Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
c'è posta per te

C’è posta per te, Marica e Salvatore fanno commuovere Raoul Bova. Il regalo dell’attore

C’è Posta per Te, grande emozione nello studio televisivo di Maria De Filippi. Sul palcoscenico di Canale 5 le storie si alternano riuscendo a regalare al pubblico racconti di vita comune su cui riflettere. La storia di Marica e di Salvatore è stata una di queste. La coppia, innamoratissima, è andata incontro nel tempo ad alcuni problemi economici. Una situazione difficile che ha fatto avvertire a Salvatore un senso di fallimento profondo.

Una conoscenza quella tra Marica e Salvatore iniziata quando i due erano ancora giovanissimi. Ma l’amore non ha conosce tempo e neanche età. Tra i due il sentimento è così grande al punto da dare alla luce un figlio; questo quando Salvatore era un ragazzo di appena 17 anni. Un impegno e una responsabilità che portano Salvatore a lasciare la scuola per trovare subito un lavoro. Ma i due vanno incontro a grossi sacrifici e fatiche per fare quadrare i conti in famiglia. Difficoltà economiche che portano la coppia a non riuscire a vivere neanche in affitto, dividendo casa con i nonni di lui.

C'è Posta per Te Salvatore Marica storia sorpresa Raoul Bova


Marica desidera fare una sorpresa a Salvatore nella speranza di renderlo felice e ricordare che nulla, neanche i problemi economici, potranno mai cambiare la stima e l’amore nei suoi confronti: “Io non potrei desiderare un papà migliore per le mie bimbe, mi riempi di attenzioni. Vorrei solo poterti aiutare di più, trovare un impiego per entrambi” e ancora: “Voglio dirgli che per me lui non è un fallito e non lo sarà mai, è un padre e un marito esemplare”, aggiunge Marica davanti a tutti. A questo punto, con occhi commossi, l’ospite d’eccezione fa il suo ingresso nello studio. Si tratta proprio di Raoul Bova.

C'è Posta per Te Salvatore Marica storia sorpresa Raoul Bova

L’attore porta con sè alcuni regali per la coppia: “Hai una fidanzata che ti ha portato qui perché ci tiene a te, vuole vederti sorridere, non triste. Lei ti ha detto una cosa bella, che sei il suo uomo. Noi uomini spesso abbiamo una concezione sbagliata, essere uomo significa difendere i nostri figli, la nostra famiglia, lavorare. Però vuol dire anche proteggerla dandole felicità e gioia, anche se le cose vanno male. Anche se non c’è speranza, vogliono vederla nei tuoi occhi. Si affidano a quella luce di speranza che vedono nei tuoi occhi, altrimenti piangono con te e tu questo non lo vuoi”.

C'è Posta per Te Salvatore Marica storia sorpresa Raoul Bova
C'è Posta per Te Salvatore Marica storia sorpresa Raoul Bova

Ed è così che Bova è riuscito a recuperare alcuni oggetti che Marica aveva venduto al banco dei pegni, ma anche un anello. La dedica d’amore della donna alla fine ha fatto esplodere lo studio in un lungo e caldo abbraccio: “Tu sei il mio grande amore e non ti cambierei per niente al mondo”.