“Come vedete non sono in studio…”. Cartabianca, Bianca Berlinguer in diretta da casa: cosa è successo alla giornalista

Una puntata diversa dalla altre quella di martedì 30 marzo 2021 di Cartabianca. In apertura la padrona di casa Bianca Berlinguer ha spiegato di non essere in studio bensì a casa, dove si trova in isolamento. La 61enne ha chiarito di non avere il Covid ma di trovarsi in quarantena perché entrata in contatto con un positivo al Coronavirus. Dunque per ragioni di sicurezza la Berlinguer non si è recata nel salotto di Rai Tre ma ha scelto di condurre la serata a distanza.

Non è la prima volta che capita: di recente hanno condotto da casa Carlo Conti, Serena Bortone e Fabio Fazio. I primi due hanno combattuto contro il virus senza mai perdere la voglia di lavorare mentre il conduttore di Che tempo che fa ha dovuto fare i conti con un piccolo intervento di cui non ha mai fornito troppi dettagli. “Questa sera, lo state vedendo tutti, c’è una novità”. (Continua a leggere dopo la foto)


E ancora: “Non sono in studio come sempre, ma andrò in onda dal soggiorno di casa mia, perché anche a me è capitato, come a tanti italiani, di entrare in contatto con una persona positiva e dunque sarò in isolamento ancora per alcuni giorni”. Se tutto andrà nel migliore dei modi Bianca Berlinguer tornerà nello studio di Cartabianca la prossima settimana, per la puntata in onda su Rai Tre martedì 6 aprile, come sempre alle 21.20. (Continua a leggere dopo la foto)

C’è da dire però che per la serata del 30 marzo Bianca Berlinguer ha avuto un supporto speciale: quello dell’ex iena Enrico Lucci, che era presente nello studio di Cartabianca per fornire assistenza alla sua collega a casa. La Berlinguer non ha nascosto una certa preoccupazione per la faccenda ma si è detta pronta ad andare avanti col suo lavoro. A tranquillizzarla proprio Lucci, sicuro che andrà tutto bene. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}
Non solo Lucci, tra gli ospiti della puntata, oltre a Pierluigi Bersani, Simona Ventura, tornata a Cartabianca dopo lo scontro con il noto virologo Matteo Bassetti. Uno scontro che ha animato la precedente puntata della trasmissione di Bianca Berlinguer, costretta a mettere a tacere i due. Doveva esserci anche Andrea Scanzi ma Bianca Berlinguer ha fatto un passo indietro e ha chiarito che aspetterà l’esito della Commissione per il Codice Etico della Rai.

Di Gianluca Salza

Ti potrebbe anche interessare: “Ma sono io?”. L’eredità, colpo di scena improvviso: il concorrente sbaglia di proposito la risposta. La reazione di Flavio Insinna