“Roba di qualità…”. Bianca Guaccero e Raimondo Todaro, la voce è di quelle super

Sarebbe dovuto iniziare il 28 marzo ma, causa dell’emergenza sanitaria che ci ha presi alla sprovvista, è stato rimandato. Così come tanti altri programmi televisivi. Stiamo parlando dell’amatissimo programma “Ballando con le stelle” condotto da Milly Carlucci. E pensare che era tutto pronto, ma niente, sarebbe stato impossibile mantenere le distanze di sicurezza necessarie in questo periodo. Ma quando torna?

A rispondere a questa domanda è stato il direttore di Rai 1 Stefano Coletta che, a Il Fatto Quotidiano, ha fatto sapere che Ballando con le stelle “Tornerà in autunno”. In questo periodo di reclusione, comunque, i protagonisti del programma sono stati molto presenti su Instagram: avevano il desiderio di tenersi in contatto con i fan e di non far sentire troppo la loro mancanza. Tra loro c’è anche il mitico Raimondo Todaro che, durante una diretta, ha risposto a numerose domande dei suoi fan. Continua a leggere dopo la foto


Todaro ha parlato della sua carriera, dei programmi che lo hanno reso celebre cioè Il cantante mascherato ma, in particolare, Ballando con le stelle. A quel punto un follower gli ha chiesto consa pensasse della possibilità di vedere nel programma Bianca Guaccero, la conduttrice di Detto fatto. Beh, certo, a tutti piacerebbe vedere la Guaccero nei panni di una ballerina dello show. E sapete cosa ha replicato Riamondo Todaro? Ecco le sue parole. Continua a leggere dopo la foto

Come in tanti sanno, Raimondo Todaro e Bianca Guaccero sono grandi amici e in più occasioni hanno ballato insieme. “Sarebbe stupendo, uno spettacolo – ha risposto Todaro al suo follower – Bianca è bella, simpatica, poliedrica e bravissima quindi si potrebbe fare roba di qualità”. E ha aggiunto: “Ma sarebbe troppo bello per essere vero, la Carlucci mi dà concorrenti con cui mi devo impegnare”. Insomma Todaro sarebbe più che felice di vedere Bianca Guaccero nel cast della trasmissione. Continua a leggere dopo la foto

 

{loadposition intext}
Poi Raimondo Todaro ha parlato anche di un altro programma che per lui è stato molto importante. Stiamo parlando de Il cantante mascherato che ha descritto come un programma “bello, folle e che incuriosisce”. Poi un retroscena sulla sua partecipazione allo show: “La parte più difficile era per i cantanti, non è facile cantare con le maschere io sclererei. Io le ho provate tutte per i passi, non vedevo nulla e si respirava poco.”

Bianca Guaccero, era ora. Tutto confermato, succederà tra pochissimo