Barbara d'Urso novità pomeriggio 5

“Non ci saranno più”. Barbara D’Urso, rivoluzione. E ora cambia tutto

L’estate 2021 volge al termine e già a partire dai primi giorni di settembre alcuni dei programmi più amati dal pubblico torneranno in onda. Come Uomini e Donne e il GF Vip, entrambi in partenza il prossimo 13 settembre, ma anche Barbara D’Urso è pronta a salutare i suoi telespettatori dopo le vacanze. Da lunedì 6 settembre riparte infatti Pomeriggio 5 che però, al momento, resta l’unico impegno per la conduttrice campana.

Barbara D’Urso ha infatti visto la cancellazione di Domenica Live (sostituita da Verissimo e dal nuovo Scene di un matrimonio con la Tatangelo) e di Live – Non è la D’Urso. Ma nonostante questo ridimensionamento evidente rispetto agli scorsi anni, Canale 5 sta pensando di dare ancora un prime time alla presentatrice che anche durante l’estate non ha mancato di aggiornare i suoi fan sui social con foto e video.

Barbara D’Urso, le novità di Pomeriggio 5

“Si sta ragionando su un format di intrattenimento in prima serata su Canale 5 – ha confermato la stessa conduttrice a Tv Sorrisi e Canzoni – ma al momento non posso dire di più. Ora mi concentro sulla ripartenza di Pomeriggio 5”. Nessun dettaglio, dunque. Per ora resta tutto top secret. Tornando a Pomeriggio 5, invece, è stata proprio Barbara D’Urso ad anticipare le novità di questa nuova edizione.


Nel 2021 Pomeriggio 5 compie 13 anni perché andò in onda per la prima volta il 1 settembre 2008. Da allora, spiega Barbara D’Urso sempre nell’intervista, “non ha mai smesso di evolversi”. Ma la nuova sarà un’edizione rinnovata, con “novità molto d’impatto”, ha detto la padrona di casa ribadendo la sua soddisfazione nel fare informazione.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Barbara d'Urso (@barbaracarmelitadurso)

Ci saranno “grafica nuova, studio in parte modificato, più moderno e ancora più aperto alla realtà e all’informazione, sigla nuova”. Perché, ha aggiunto Barbara D’Urso “vogliamo superare il concetto di salotto, ormai stravisto ovunque, e anche di opinionisti: non ci saranno più poltrone e divani ma ci saranno comunque diversi volti conosciuti, in studio o in collegamento, a commentare con me i fatti del giorno dei diversi tipi di cronaca, prevalentemente attualità. Mentre nella prima parte del programma mi collegherò con gli inviati per le ultimissime notizie”.