avanti un altro valletta cade

Avanti un altro, brutto incidente durante il programma: l’anziana valletta cade rovinosamente

Attimi di tensione e paura durante l’ultima puntata di Avanti un altro. Un concorrente, inebriato dalla felicità, ha prima preso di peso l’anziana valletta e poco dopo si è messo a correre per lo studio. L’uomo tuttavia è caduto a terra facendo sbattere la donna a terra molto violentemente. L’anziana valletta si è fatta male, tant’è che ha subito chiesto le venisse tolto il casco trasparente toccandosi la schiena. Subito Paolo Bonolis si è sincerato delle sue condizioni di salute: “Si è fatta male?”.

C’è da dire che il concorrente, ‘esperto’ della corsa con la moglie in braccio, ha voluto dare una prova di tutto ciò prendendo in braccio la valletta e correndo per lo studio. Peccato che sia caduto a terra portando con sé anche la signora. Subito dopo Paolo Bonolis ha interrotto Avanti un altro dicendo: “C’è un prete?”. E ancora: “L’incidente di poc’anzi non ha portato a niente, grazie al cielo”, ha detto poco dopo Paolo Bonolis e nello studio di Avanti un altro quasi tutto è tornato alla normalità.

avanti un altro valletta cade

Paolo Bonolis ad Avanti un altro, poco dopo, ha anche detto: “L’anziana valletta è in perfette condizioni”. Poi ha scherzato con il signore che ha causato la caduta: “Si è schiuso un orizzonte per il signore, che non farà più la corsa con la moglie, ma direttamente il lancio della medesima. Più tira lontano la moglie e più beve birra”. Fosse andata diversamente sarebbe stato un’altra tegola sulla testa di Bonolis.


avanti un altro valletta cade

È infatti notizia di questi giorni che lo sventurato partecipante di Ciao Darwin, resterò molto probabilmente paralizzato per sempre. La vita di Gabriele Marchetti è tragicamente cambiata dopo la partecipazione a Ciao Darwin nel 2019. Il 56enne è diventato tetraplegico dopo essere scivolato sui rulli della sfida “genodrome” del programma di Canale 5. Marchetti ha raccontato agli inquirenti di aver svolto una prova senza essere stato addestrato né avvisato dei rischi che avrebbe corso.

Oggi Marchetti è tornato a casa dopo un anno in ospedale: si è dovuto sottoporre a diverse operazioni per scongiurare il deterioramento dei muscoli. Ora a prendersi cura di lui ci sono la moglie, il figlio e un infermiere specializzato che tre-quattro volte a settimana lo visita a domicilio.