Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Abbiamo saputo della sua morte”. Antonella Clerici, con la voce rotta dall’emozione, dà la brutta notizia in diretta

Nella giornata di giovedì 10 dicembre è andata in onda una nuova puntata di ‘È sempre mezzogiorno’. Antonella Clerici sta ottenendo un grande successo e il suo ritorno in televisione sta confermando le grandi aspettative della vigilia. Quello odierno non è stato però un appuntamento facile per la conduttrice televisiva, che ha faticato tantissimo a mascherare la sua forte emozione. La donna ha mostrato tutta la sua commozione per una pessima notizia appresa in mattinata.

Questo momento emozionante si è verificato proprio ad inizio puntata ed ha sicuramente commosso anche milioni di persone che hanno assistito a quelle scene. Il pubblico da casa apprezza in modo assoluto la professionalità della Clerici, ma anche il suo essere molto umana. Infatti, ha un’empatia incredibile con le altre persone e i suoi sentimenti sono sempre veri. Ma ecco perché la presentatrice Rai è stata così tanto in difficoltà nella conduzione del suo bellissimo programma. (Continua dopo la foto)


La notte scorsa è infatti deceduto il campione del mondo del 1982, Paolo Rossi, che a suon di gol riuscì a portare la Nazionale azzurra sul tetto più alto del mondo. A 64 anni se n’è andato, sconfitto da un cancro ai polmoni, che non gli ha lasciato scampo nonostante i suoi sforzi immani per restare in vita. Distrutti dal dolore sua moglie Federica Cappelletti e suo fratello Rossano Rossi, che lo hanno ricordato con messaggi struggenti. Ma anche Antonella è stata colta dall’emozione. (Continua dopo la foto)

Con la voce commossa e gli occhi abbastanza lucidi, la Clerici ha voluto omaggiare così ‘Pablito’: “Quanta cronaca c’è oggi. Abbiamo saputo tutti della morte di un eroe, un eroe per tutti. Paolo Rossi era un ragazzo come noi, nell’82 ci ha fatto sognare. Lui è stato Pallone d’Oro, i suoi gol al Brasile. Tantissimi ricordi. Lo vogliamo salutare con un grande abbraccio, a sua moglie e ai suoi figli”. Un 2020 sicuramente da cancellare per il mondo del calcio, che ha perso Rossi e Maradona. (Continua dopo la foto)

Questo l’ultimo messaggio di Paolo Rossi a sua moglie: “Purtroppo non riesco a dormire e sono agitato, guardo le foto che mi invii e penso al nostro grande amore. Vorrei solo dirti grazie per quello che stai facendo, per me e per le nostre meravigliose bambine. Sei davvero unica per le energie che profondi e per l’amore che riesci a dare in ogni cosa. Spero che il Signore ti possa riconoscere tutto questo. Darti tutto quello che meriti”.

“Con tutto il cuore”. Paolo Rossi, l’ultimo messaggio per la moglie è da pelle d’oca: il testamento di un grande uomo


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004