“Voglio farlo”. Anna Tedesco si lascia dietro le spalle il passato. L’ex dama di Uomini e Donne pronta per una nuova vita

È stata una delle dame più popolari del programma di Maria De Filippi. A Uomini e Donne la sua fama è cresciuta puntata dopo puntata. Poi la sua storia con Giorgio Manetti, che però, nonostante un inizio promettente, si è risolta in un nulla di fatto. Anna Tedesco, inoltre, negli ultimi tempi ha dovuto affrontare un gravissimo lutto familiare. Ha perso infatti l’adorata mamma.

A UeD l’ex dama ha raccontato i drammatici momenti in cui ha dovuto chiamare il 118 per il malore della madre e poi le settimane di attesa e speranza. Poi, tremendo, il decesso. E ad Anna è caduto il mondo addosso: “Ho imparato molte cose da te mamma, ma non ho mai imparato a vivere senza di te. Ora ho bisogno di imparare a convivere con i tuoi ricordi. Ora capisco perché mi dicevi sempre di essere una donna forte…perché immaginavi che avevo bisogno di quella forza per sopportare il peso della tua morte. Mi manchi tantissimo mamma. R.I.P”.


Adesso, però, è arrivata  l’ora di reagire e tornare a mettersi in gioco. In questi giorni Alfonso Signorini e il suo staff stanno lavorando per preparare il prossimo Grande Fratello 6. E così Anna Tedesco ha deciso di candidarsi: “Sì, lo farei – ha spiegato a Lorenzo Amatulli di Whiteissimo – anche se io non ho mai volato alto. Vedrebbero la vera Anna, quella simpatica e altruista. E non sarei una statuina come lo è stata quella di quest’anno, Carlotta di Temptation. Io avrei dato qualcosa in più rispetto a Carlotta. Potevano prendere me al posto di Carlotta. Io mi candido per dare il meglio di me”.

Anna Tedesco ha poi voluto ricordare a BlogTivvu la sua esperienza a Uomini e Donne: “Io sono andata via per due volte perché Gianni mi diceva delle cose assurde. Ho subìto fino a non farcela più e dietro le quinte ho mandato a quel paese Gianni. Sono tornata per un confronto con Giorgio Manetti e in quell’occasione Tina Cipollari mi ha invitata a non andare via per non darla vinta a lui che rideva”.

L’ex dama del Trono Over di UeD ha dichiarato inoltre: “Gianni non chiederà mai scusa nemmeno dopo avermi chiamata amica di letto. Loro hanno anche rovinato la mia frequentazione con Nino Castanotto per cui ci sono stata male. Ho letto che Gianni ha scritto che non ci stima, ma questo si sapeva. Lui non stima a prescindere le donne. Anni che bullizza i partecipanti nella trasmissione e lo abbiamo visto tutti. Quindi che lui ora scrive questa cosa non è una novità; a me non me ne può fregar di meno.

Io la stima la preferisco da persone intelligenti, lui non è l’uomo che deve parlare di rispetto e di stima. Gianni a me quello che tu dici mi scivola addosso. Facile parlare dall’altra parte, io vivo lo stesso”.

“Giorgio Manetti? Tasto dolente…”. Anna Tedesco di UeD: dopo anni di amicizia, la rivelazione che nessuno si aspettava (nemmeno lei)