Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Non si può fare”. Anita e Alessio, la decisione dopo il Grande Fratello: perché lei ha scelto così

Un conto la convivenza forzata all’interno della casa del Grande Fratello; un conto, invece, la convivenza nella vita reale. Le coppie nate nel corso del reality sembrano prendere tempo. I fan fanno pressione affinché le “ship” per le quali hanno fatto tanto il tifo si trasformino in qualcosa di concreto lontano dalle telecamere, i protagonisti invece nicchiano.

Mirko e a Perla ad esempio hanno già messo in chiaro le cose: per ora di vivere assieme non se ne parla, ha risposto la vincitrice del GF intervistata da Silvia Toffanin a Verissimo, “andiamo per gradi”. Lo stesso ha deciso un’altra coppia formatasi nella casa più spiata d’Italia. O meglio così ha deciso, una delle due parti della coppia.

Leggi anche: “Io e lui? Ecco la verità”. Anita e il regista del Grande Fratello, svela il retroscena clamoroso


Grande Fratello, cosa cambia tra Anita e Alessio. La decisione di lei

Dentro il loft di Cinecittà sono nate diverse relazioni tra gli inquilini del reality. Una delle più discusse è stata quella tra Anita Olivieri e Alessio Falsone. Una delle incognite relativa al rapporto Olivieri-Flasone riguardava proprio la distanza. Anita infatti vive nella capitale, mentre Alessio risiede a Milano dove segue l’impresa di famiglia che si occupa di ristorazione. Alessio stesso aveva spiegato che si trattava di un fattore da prendere in considerazione e non sottovalutare, in quanto lui è un tipo “comodo” e l’idea di fare su e giù in treno non lo entusiasmava.

Per questo molti telespettatori pensavano che i due una volta fuori sarebbero andati a vivere insieme. E invece no, come ha spiegato Anita rispondendo via social ad alcune domande dei suoi follower.

“Perché non sei andata a Milano con Alessio?”. La 26enne romana ha risposto: “Perché ho una vita mia, una casa in cui vivo con Petunia – la gatta di Anita – una famiglia, gli amici. Lui è uscito dopo un mese e mezzo, io dopo quasi 7. Ho bisogno di riprendere la mia vita. Non si prende e si scappa con una persona io non faccio le cose così. Ci siamo organizzati e ora vedremo con calma, la favola è una cosa, la vita vera un’altra. Io vivo nelle cose reali, ho sognato fin troppo, vorrei smettere di idealizzare se riesco e fare le cose anche con la testa, anche perché l’ho già persa abbastanza lì dentro, no?”.

Un’altra fan le ha domandato cosa le piace di più di Alessio. “Che mi ricorda di vivermi il momento senza farmi tremila domande sul domani, cosa che non ero più capace di fare da anni. Ero diventata pesante, maniaca del controllo, non riuscivo più a divertirmi. Vivevo solo di lavoro e responsabilità in parte lo sono ancora ma lui mi aiuta. Mi ricorda che devo lasciare andare e divertirmi perché ho ancora tempo per sbagliare e rimediare agli errori. Paradossalmente, lui è quello più giovane, io sono quella più rigida tra i due”.

-->

Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004