Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
amici 21 alessandra celentano mi girano

Amici 21, Alessandra Celentano furiosa con la ballerina: “Mi girano forte”

Sabato 19 marzo è il grande giorno. I ragazzi di Amici 21 si sfideranno nel serale che è la fase finale del talent show targato Mediaset e condotto da Maria De Filippi. Proprio Maria ha spiegato nel pomeridiano di lunedì 14 marzo come si svolgerà l’ultimo atto del programma.

Tre saranno le squadre che potrebbero essere composte da Rudy Zerbi e Alessandra Celentano, Lorella Cuccarini e Raimondo Todaro e infine Anna Pettinelli con Veronica Peparini. Nei giorni scorsi Maria ha scelto anche la giuria. Dopo il grande successo della passata edizione non ci dovrebbe essere alcuna rivoluzione. Stefano De Martino, Stash ed Emanuele Filiberto saranno regolarmente al loro posto.

amici 21 alessandra celentano mi girano


Nelle ultime ore sta facendo piuttosto scalpore l’atteggiamento di Alessandra Celentano. Dopo aver visto arrivare Carola Puddu un po’ assonnata e con difficoltà a concentrarsi, l’insegnante ha detto: “Tu hai un potenziale altissimo, ma poi mi cadi su una buccia di banana. Mi girano forte, mi girano proprio. Diventi un rospetto. Io parlo così accorata perchè mi dispiace”.

A nulla sono valsi i tentativi di stimolare Carola. Alessandra Celentano e il suo assistente ad Amici 21 non sono riusciti a “svegliare” l’allieva. Tanto che ad un certo punto è arrivato il rimprovero: “Svegliati, non c’è tempo”. E poi ha pure aggiunto: “Ti avrei licenziata subito”. O: “Non possiamo stare mezz’ora per un passo idiota”.

Le parole di Alessandra Celentano all’indirizzo di Carola Puddu non sono certo passate inosservate. In tanti hanno commentato sarcasticamente: “La Celentano adotterebbe Carola. Le vuole così bene. Perché ti voglio bene…”. E poi c’è chi fa notare: “La Celentano sgrida Carola si, ma lo fa come farebbe una mamma che vorrebbe guidare una figlia verso un miglioramento invece che una crisi”. Insomma, siamo alle solite: i metodi della Celentano sono troppo ‘ruvidi’. Oppure, per ambire al top tutto è lecito?


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004