“Ho finito per non mangiare più”. Amici 20, l’allieva si apre e racconta il suo dramma: “Con tutte quelle minacce”

Si avvicina sempre più la finalissima di ‘Amici 20’ e inevitabilmente si assottigliano sempre più i concorrenti presenti nella scuola. L’ultima eliminata in ordine di tempo è stata Martina Miliddi, la ballerina di Lorella Cuccarini molto criticata dall’altra insegnante Alessandra Celentano. Nei prossimi giorni scopriremo invece chi sarà eliminato nella puntata di sabato 24 aprile, visto che come accade ormai da tempo, ci sono le anticipazioni dovute al fatto che l’appuntamento è registrato.

In queste ore però nella casetta del talent show di Maria De Filippi è arrivata una confessione molto forte da una degli allievi. Le sue dichiarazioni sono molto dure e raccontano di momenti molto brutti vissuti dalla ragazza. La sua rivelazione è iniziata in questo modo: “Ho sempre paura che io non possa piacere, di non essere accettata e di sembrare quindi ridicola. Questa cosa me la sto portando dietro dal mio passato”. Poi è scesa maggiormente nei dettagli, svelando altri aneddoti. (Continua dopo la foto)


A parlare è stata la ballerina Serena Marchese, allieva di Alessandra Celentano. Ha voluto aprirsi completamente per la prima volta e ha rivelato dunque dei periodi della sua vita decisamente negativi, rimasti segreti al pubblico almeno fino a questo momento: “Da quando avevo due anni e mezzo ho iniziato a ballare e vorrei che diventasse un lavoro questa mia passione. Ho fatto un audizione a teatro e ho vinto una borsa di studio, ma poi sono iniziate le minacce”. (Continua dopo la foto)

Serena Marchese ha proseguito così il dolorosissimo ricordo: “A scuola o mi minacciavano oppure mi facevano trovare le robe rotte che avevo prestato. Anche a danza mi dicevano che ero obesa, che avevo le cosce un po’ troppo grosse e che non ero in grado di essere una ballerina. Non riuscivo più a mangiare, oppure mangiavo, andavo in bagno e gettavo tutto. Pesavo appena 26 pennette integrali e mangiavo solamente il tonno senza l’olio e pomodori sconditi. Ma gli insulti non si fermavano”. (Continua dopo la foto)

Dopo aver subito queste angherie, Serena Marchese ha deciso di andare via dall’accademia: “Ho deciso di mollare tutto lì, sono tornata giù e la mia insegnante psicologa mi ha aiutato. Ma quando facevo dieci minuti di lezione già piangevo, dopo essermi guardata allo specchio. Ho provato a riprendere il mio fisico ed è aumentata un po’ l’autostima per guardarmi almeno allo specchio”.

“Si sono lasciati e il motivo è questo”. Can Yaman e Diletta Leotta, fuori la verità: “È stata lei”