Questo sito contribuisce alla audience di
alex belli gf vip confessionale

“Subito in confessionale!”. GF Vip, Alex Belli fermato dalla regia, scatta la censura. “Sono venuti a dirmi…”

Al Grande Fratello Vip il rapporto tra inquilini e regia è tipo quello che c’è tra giocatori di calcio e Var. Diciamo, usando un eufemismo, che la relazione è ‘dialettica’. Chi viene controllato dall’alto delle telecamere sa di essere osservato secondo dopo secondo. Ovviamente per essere naturali questa condizione deve essere messa, diciamo così, in un cantuccio della propria mente. Altrimenti si avrebbe il timore pure di soffiarsi il naso in un modo che potrebbe apparire non appropriato a un grande attore, una soubrette, ecc… ecc…

Allo stesso modo un difensore che vede arrivare un Ibrahimovic o uno Zaniolo qualche sportellata dovrà pur darla, sennò sai i tunnel… Come se la Var non esistesse. E invece bam! Gialli, rossi, rigori come se piovesse. Se non ci avete capito nulla di quello che è stato scritto fino ad ora vi faccio un esempio pratico. Andiamo a sentire e vedere quello che è capitato ad Alex Belli. L’attore stava parlando con Jessica Selassié, quando improvvisamente è stato chiamato in confessionale dagli autori del reality.

alex belli gf vip confessionale

Alex Belli nelle ultime settimane è stato spesso al centro delle polemiche. Il suo rapporto con Soleil Sorge ha indispettito Delia Duran, la supermodella sudamericana che recentemente ha avuto un altro confronto diretto con i due inquilini. Ma stavolta a far parlare è stato un altro episodio che nulla ha che vedere con i flirt – o presunti tali – del bel parmense con le rappresentanti del cosiddetto ‘sesso debole’ (ma de che poi?? boh…).


alex belli gf vip confessionale

“Quanti pregiudizi c’erano su di voi – le parole di Alex Belli rivolto a Jessica Selassié – quando noi siamo entrati qua dentro… Vuoi sapere la verità? Quando uno degli autori mi è venuto a dire…”. L’attore non riesce a finire la frase che subito squillante arriva la voce che dice: “Alex devi venire in confessionale”. Lui prova a dribblare la richiesta: “Sto parlando!”. E dalla regia: “Hai un problema al microfono, urgente”. Belli non ci sta: “Cambio la batteria”. Qualcuno nella casa ride, ma al vippone tocca dare retta a chi ha le redini del gioco.

Ma non è finita. Poco dopo Jessica Selassié vuole proseguire il discorso di prima. Chiede ad Alex Belli di continuare. Tuttavia, non appena l’attore 38enne comincia a parlare, aridanghete, la regia prima stacca l’audio e poi cambia proprio inquadratura. Come mai? Che cosa avrà mai voluto e potuto dire Alex Belli di così importante e vitale da ‘censurarlo’? Eh, proprio un bel mistero…