“Al posto di Alessia Marcuzzi”. Le Iene, dopo l’addio della conduttrice ecco la decisione di Pier Silvio Berlusconi

Dopo 25 anni Alessia Marcuzzi ha detto addio a Mediaset. Una decisione non indolore che ha motivato con un lungo post sui social. “Non riesco più ad immaginarmi nei programmi che mi venivano proposti. È per questo motivo, non vi nascondo con grandissima sofferenza, che ho deciso di comunicare all’editore e all’azienda di voler andare via. Salutandoli con stima ed affetto e ringraziandoli per aver avuto fiducia in me tutti questi anni”.


“La mia carriera televisiva è iniziata proprio lì e quindi ringrazierò sempre tutti per la crescita professionale che mi hanno permesso di fare. Credo però che questa pandemia, oltre a tutto il male che ha portato, abbia dato a molti di noi la possibilità di guardarci dentro, per capire davvero chi siamo e cosa vogliamo diventare. Io lo sto facendo e spero di non deludere me stessa e quello che sono”, ha concluso Alessia Marcuzzi subito sommersa da cuori e messaggi di affetto anche da tanti colleghi.

Alessia Marcuzzi


Ma in queste ore stanno emergendo ulteriori informazioni sull’addio clamoroso di Alessia Marcuzzi e sono spuntati fuori dei retroscena molto importanti. Da parte sua ci sarebbe infatti anche stato un rifiuto totale alla conduzione di una storica trasmissione, a causa di problematiche con un collega. Infatti, avrebbe dovuto lavorare in coppia con questo conduttore, con il quale pare non ci siano rapporti buoni. E dunque ha preferito rifiutare con garbo e avviarsi verso altre avventure.


Alessia Marcuzzi

Resta vuota una la conduzione de Le Iene. E sulla questione è intervenuto Pier Silvio Berlusconi. L’amministratore delegato di Mediaset ha sottolineato come il programma necessiti di una sferzata di novità, ragion per cui non sono stati ancora individuati i nuovi nomi, compreso quello che prenderà il posto di Alessia Marcuzzi, timoniera di lungo corso.

Alessia Marcuzzi


“I nomi dei conduttori sono legati a un profilo innovativo, anche un po’ spinto, quindi ogni anno cerchiamo di rinnovare. Ancora non certi i nomi di questa stagione 2021/2022, forse Davide Parenti lavorerà su personaggi che fanno parte del gruppo de Le Iene”. In merito alla conduzione, non potevano mancare alcune parole sull’addio di Alessia Marcuzzi: “Ho grande stima, ma è lei ha lasciato” ha dichiarato il dirigente Mediaset, per poi aggiungere: “Non è escluso un suo ritorno con un prime time tutto suo”.