New York, ecco il museo in memoria dell’11 settembre

Il National September 11 Memorial Museum, dedicato all’attentato alle Twin Towers, deve diventare “un luogo di pace e di riconciliazione”, ha detto il presidente americano Barack Obama durante il discorso tenuto alla cerimonia inaugurale avvenuta il 15 maggio. Il museo dedicato alla tragedia dell’11 settembre 2001 è l’unico edificio presente sulla piazza del memoriale, ricavata dalle macerie del distrutto World Trade Centre e sarà aperto al pubblico dal prossimo 24 maggio. Il museo si trova in fondo alla piazza ed emerge dal suolo (il padiglione è l’unica costruzione a farlo) con le strutture angolari in vetro progettate da Snøhetta, tra le due famose fontane del memoriale progettate dall’architetto Michael Arad e dall’architetto paesaggista Peter Walker. Concepito come «un ponte tra due mondi», il padiglione fornisce un ingresso agli spazi espositivi sotterranei del museo, è dotato di un auditorium per gli eventi pubblici, un servizio di ristorazione e uno spazio privato per i parenti delle vittime. Per visitare il Memorial attualmente è necessario prenotare il biglietto gratutito con diversi mesi di anticipo sul sito ufficiale, mentre il costo del biglietto  per il 9/11 Memorial Museum è di 24 dollari.