Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“È stato terribile”. Precipita da 50 metri per una foto, la famosa muore tragicamente: è choc

  • Storie
Inessa Polenko, influencer di 39 anni muore per un selfie

Un video choc pubblicato sui social mostra il momento terribile in cui una 39enne precipita da una piattaforma nella quale si trovava insieme a un uomo. La donna stava scattando una foto al suo amico, quando ha perso l’equilibrio e ha fatto un volo di oltre cinquanta metri. Per lei, purtroppo, non c’è stato niente da fare. La tragedia è avvenuta a pochi passi dal suo amico che, come si vede nel video pubblicato sui social, ha provato a raggiungerla ma non ci è riuscito.

L’incidente è avvenuto mentre la 39enne si trovava in un belvedere alla ricerca di contenuti social, tuttavia, nel mezzo dei suoi tentativi, ha oltrepassato una barriera di sicurezza che teneva lontani i turisti dai punti pericolosi ed è precipitata finendo sulla spiaggia sottostante, dove è stata notata da alcuni turisti che hanno subito chiamato i soccorsi.

>> “Perché Harry torna a casa”. L’indiscrezione da Londra coinvolge anche Meghan

Inessa Polenko, influencer di 39 anni muore per un selfie


Inessa Polenko, influencer di 39 anni muore per una foto

Inessa Polenko era un’influencer russa di 39 anni che pubblicava contenuti e consigli di viaggio. Secondo quanto riportano i quotidiani, nella spiaggia sottostante la piattaforma alcune persone hanno raggiunto il corpo agonizzante della donna e hanno immediatamente chiamato i soccorsi. È stata portata d’urgenza in ospedale a Abkhazia, una regione separatista della Georgia ora sotto l’influenza della Russia, ma è morta poco dopo.

Inessa Polenko, influencer di 39 anni muore per un selfie

I medici hanno provato a salvarle le vita ma è morta in terapia intensiva lo stesso giorno. Martedì si sono svolti i suoi funerali. Il video mostra che la donna, un’appassionata Instagrammer con 9.000 follower, si trovava sulla piattaforma chiusa al pubblico a Gagry, in un edificio in disuso adiacente alla piattaforma panoramica che invece è dotata di ringhiere. Purtroppo molti turisti si avventurano alla caccia dello scatto perfetto con vista sulla scogliera ma è molto pericoloso accedervi.

Molti hanno rischiato la vita scattando foto, come una donna che 15 anni fa, nonostante il divieto di accesso era salita sulla piattaforma rischiando di finire di sotto. In quel caso si trattò di pura fortuna. “La zona è recintata e c’è un cartello che vieta di accedervi. È pericoloso ma la gente scavalca la recinzione per scattare una bella foto dalla scogliera e rischia la vita! Se ti inizia a girare la testa e perdi l’equilibrio cadi e non c’è scapo”, ha detto Irina Shahova. Inessa Polenko aveva pubblicato foto di Dubai, dell’Egitto e della Crimea occupata dai russi, legalmente parte dell’Ucraina.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004