Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Jude Foley, dolori allo stomaco scoperta choc intestino

“Mamma, ho mal di pancia”. Bimbo operato d’urgenza dopo la radiografia. La scoperta choc dei medici

  • Storie

Mal di stomaco, poi la scoperta choc. Protagonista della storia è Jude Foley, un bambino di cinque anni residente a Cardiff, capitale e più importante centro del Galles. Il bambino ha iniziato a soffrire di dolori allo stomaco lo scorso agosto ma i medici hanno liquidato la famiglia spiegando che non era niente di grave.

Tuttavia, il mal di stomaco è peggiorato al punto che sua madre Lyndsey ha deciso di portarlo al pronto soccorso del Prince Charles Hospital di Merthyr Tydfil. Un primo esame fisico e del sangue non ha mostrato nulla di anormale, ma dopo che è stata eseguita una radiografia dello stomaco di Jude Foley, i medici e la stessa donna sono rimasti scioccati.

Leggi anche: Choc in sala parto: mentre la moglie partorisce, ecco cosa fa l’ostetrica al marito

Jude Foley, dolori allo stomaco scoperta choc intestino


Jude Foley, dolori allo stomaco poi la scoperta choc nell’intestino

Dalla radiografia dello stomaco è emerso che Jude Foley aveva 52 sfere magnetiche bloccate a forma di anello nel suo intestino. È stato quindi trasferito in ambulanza dal principe Carlo al Noah’s Ark Children’s Hospital of Wales di Cardiff, dove ha subito un’importante operazione nel tentativo di rimuoverli tutti in sicurezza.

Jude Foley, dolori allo stomaco scoperta choc intestino

“Sono stata malissimo. Ho avuto paura di perderlo. È stato orribile”, ha spiegato Lyndsey, la mamma di Jude Foley. “È stata una fortuna che sia stato operato quella notte. Mio figlio poteva morire”, ha detto ancora la donna. I medici dell’ospedale pediatrico hanno dovuto tagliare l’intestino del bambino in cinque punti poiché i magneti erano intrappolati. Hanno anche dovuto rimuovere la sua appendice poiché uno dei magneti l’aveva unita al suo intestino. L’intervento è durato ben sette ore.

“Non appena è uscito dall’intervento, il chirurgo ha detto che erano riusciti a rimuovere le 52 sfere e che era stato molto fortunato”, ha raccontato ancora la madre di Jude Foley. Il bambino, infatti, avrebbe potuto perdere parte dell’intestino e vivere per sempre con una sacca esterna, la cosiddetta colostomia. Oggi il bambino sta bene e non ha riportato nessun danno.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004