Bimba di 9 anni costretta a vivere sola. “Mamma è via per lavoro”

“Vivo sola, mamma è via per lavoro”. Questa la risposta data da una bambina di 9 anni di Sestu, cittadina nel Cagliaritano, alla maestra. E così si è scoperto che la piccola da alcuni giorni era rimasta sola a casa perché la madre era andata a lavorare nel Nord d’Italia. La bimba non si è persa d’animo: sempre pulita, ordinata e puntuale, non ha mai perso un giorno di scuola. Del fatto si è interessato anche il Tribunale dei Minori, ma per ora nessun fascicolo è stato aperto. La vicenda, come riferito da quotidiano L’Unione Sarda, è venuta alla luce perché la bambina non ha restituito alla scuola un documento che avrebbero dovuto firmare i genitori. Però ora per la piccola è stato deciso un affidamento provvisorio. La madre, costretta a partire per poter lavorare, è stata avvertita di quanto accaduto ed è dovuta rientrare in Sardegna.