Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Siamo sotto choc”. Sport italiano in lacrime, il nazionale azzurro morto a 27 anni con la fidanzata

  • Sport

Lo sport italiano è sotto choc dopo la notizia della morte del campione 27enne, e nazionale azzurro, vittima di un terribile incidente insieme alla fidanzata. Per i due ragazzi non c’è stato niente da fare. Ancora da capire le cause della tragedia. A quanto si apprende i due sono stati trovati senza vita nel pomeriggio sulla parete nord dello Zerbion, dove i due ragazzi era impegnati in una scalata lungo la cresta che divide le pareti est e nord.

>>“Con lui, l’hanno beccata”. Anche Chiara Ferragni ha un altro: la stavano seguendo, lei l’ha fatto sparire subito

Ad avvistarli è stato l’elicottero della Guardia di finanza, dotato di una specifica apparecchiatura per il rilevamento dei segnali di telefonia mobile: purtroppo all’arrivo dei soccorritori i due giovani (per cercarli si era alzati altri due elicotteri: SA1, SA3 (con equipaggio misto Soccorso Alpino/Vigili del Fuoco) erano già morti.


Dramma in montagna, morto l’azzurro di sci Jean Daniel Pession

Le ricerche erano partite dalla segnalazione di non rientro. Sotto choc il mondo dello sport. “Una terribile tragedia colpisce il mondo degli sport invernali e in particolare lo sci velocità. In un tragico incidente di montagna occorso sopra Champoluc (Ao) ha perduto la vita Jean Daniel Pession, ventottenne componente della squadra di Coppa del mondo”.

Insieme a Pession è morta anche la fidanzata“, dice in una nota la Federazione italiana Sport invernali. “Nel corso della carriera – ricorda la Federazione – il valdostano aveva ottenuto i migliori risultati nel 2021, piazzandosi al quindicesimo posto nella classifica finale di Coppa del mondo, mentre ai Mondiali era giunto 22esimo a Vars nel 2022”.

Il Presidente Flavio Roda e tutta la Federazione esprimono il loro cordoglio alla famiglia Pession per questa disgrazia”. La fidanzata di Pession si chiamava Elisa Arlian, ed era una maestra di sci di fondo. Nelle prossime settimane si cercherà di capire la ragione alla base dell’incidente mortale.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004