Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Juve-Roma, le polemiche sull’arbitro finiscono in Parlamento

  • Sport

Le polemiche su Juve-Roma finiscono in Parlamento. E coinvolgono anche la Consob. Il deputato del Pd Marco Miccoli ha annunciato “un’interrogazione parlamentare al ministro dell’Economia ed un esposto alla Consob dopo i fatti che si sono registrati ieri sera durante la partita. Ricordo che Roma e Juventus sono società quotate in Borsa, e quindi gli incredibili errori arbitrali (oltre a falsare il campionato e minare la credibilità del paese) incidono anche sugli andamenti della quotazioni borsistiche”. Miccoli si riferisce ai tre rigori – due assegnati alla Juventus – decretati dall’arbitro Rocchi e al gol partita di Bonucci contestato dalla Roma per la posizione in fuorigioco di Vidal e Pogba. Immediata la reazione in Borsa della Roma che cede il 4%. “Per questo – continua Miccoli – con i miei atti parlamentari ispettivi, sollecito il ministro Padoan e la consob a chiarire se ci possono essere stati atti che ledono le normative vigenti, svantaggiando e penalizzando gli incolpevoli azionisti”.  Lo stesso Miccoli aveva scritto su Twitter: “#JuveRoma, calcio italiano in mano a cialtroni e a ruba galline”. Oggi in un comunicato ha ribadito che “la partita di ieri, trasmessa in tutto il mondo, ha dato una pessima immagine del paese. Meritocrazia e qualità vengono messi in secondo piano a favore di decisioni errate. Più che dall’articolo 18, sono sicuro che gli imprenditori stranieri siano messi in fuga soprattutto da questa arbitrarietà e mancanza di certezza nell’applicazione delle regole, assolutamente impensabile in qualsiasi altra parte del mondo civilizzato. A Roma c’è l’americano Pallotta che continua ad investire in Italia. Speriamo che ieri non abbia visto la partita. O, almeno, che l’abbia dimenticata in fretta…”.


Totti contro la Juventus: “Vincono così da anni, lo pensa tutta Italia”

La moglie di Agnelli: “Totti se ne vada a giocare nel suo Campionato”

 


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004