Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Funerali di Sinisa Mihajlovic foto oltre 2000 persone fuori dalla basilica

“Non ha potuto farlo”. Sinisa Mihajlovic, cosa è successo ai funerali. Italiani in lacrime

  • Sport

Oltre duemila persone fuori dalla basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri per i funerali di Sinisa Mihajlovic. L’ex calciatore e allenatore si è spento venerdì 16 dicembre dopo una battaglia contro una grave forma di leucemia durata tre anni. L’annuncio della famiglia Mihajlovic è arrivata con un comunicato stampa diffuso dall’agenzia Ansa.

Sinisa Mihajlovic soffriva di una forma molto aggressiva di leucemia, una leucemia mieloide acuta.Solamente pochi giorni prima aveva incontrato Zdenek Zeman in pubblico durante la presentazione del suo libro ed era parso molto sorridente. Nulla faceva presagire il peggio, almeno fino a domenica 11 dicembre, quando è stato reso necessario un nuovo ricovero nella clinica Paideia di Roma. Solo dei giorni dopo la triste notizia che ha sconvolto il mondo dello sport e non. Lunedì 19 dicembre si sono svolti i funerali di Sinisa Mihajlovic. Dalle 10 del mattino oltre duemila persone erano riunite all’esterno della basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri.

Leggi anche: Sinisa Mihajlovic, cosa è successo nelle ultime ore prima della morte

Funerali di Sinisa Mihajlovic foto oltre 2000 persone fuori dalla basilica


Funerali di Sinisa Mihajlovic, oltre 2000 persone fuori dalla basilica

Una marea di persone ha voluto presenziare per l’ultimo saluto a un uomo che, come detto anche dal cardinale Zuppi che ha celebrato i funerali “non è scappato davanti alla malattia: ha dato forza mostrando la fragilità dolce di un guerriero, che è tale perché sa rialzarsi o ci prova. La fragilità è una porta non un muro”.

Funerali di Sinisa Mihajlovic foto oltre 2000 persone fuori dalla basilica

Presente ai funerali di Sinisa Mihajlovic la delegazione della Lazio con il presidente Claudio Lotito e l’aquila Olimpia, tutto il Bologna ultima squadra allenata dall’ex calciatore, Gigio Donnarumma, Francesco Totti, Daniele De Rossi, oltre a Salsano, Lombardo, Marchegiani, Stankovic, Jugovic, Iachini, Fiore, Corradi, Sereni, Orsi, Juric, Branca, Montella, Peruzzi, Di Livio, Bruno Conti, Luca Cordero di Montezemolo. E ancora una delegazione della Stella Rossa, il ministro per lo sport Andrea Abodi, il sindaco di Roma Roberto Gualtieri, il presidente del Coni Giovanni Malagò. Presenti anche l’allenatore dell’Italia Roberto Mancini, il cantante Gianni Morandi e tantissimi tifosi.

Funerali di Sinisa Mihajlovic foto oltre 2000 persone fuori dalla basilica
Funerali di Sinisa Mihajlovic foto oltre 2000 persone fuori dalla basilica

I funerali sono stati celebrati dal cardinale Matteo Maria Zuppi arcivescovo di Bologna. “Con tante domande accompagniamo in quest’ultimo tratto Sinisa… – ha detto il cardinale durante l’omelia – togliamo tante pietre dal nostro cuore come ha detto Sinisa. Ci stringiamo fra noi, anche fisicamente, e quanto fa bene”.

Un pensiero anche alla famiglia di Mihajlovic, la moglie Arianna e i cinque figli e al sogno che purtroppo si è infranto venerdì 16 dicembre: “Ci stringiamo intorno a loro e a chi è legato a lui. Sinisa voleva diventare vecchio con tanti nipoti, – ha detto ancora il cardinale svelando il grande sogno dell’ex calciatore scomparso – è stato uno capace di dare un’occasione a chi non l’aveva mai avuta e vorrei che oggi sentiate l’affetto della madre Chiesa. Proprio perché è una madre non si arrenderà mai al dolore dei suoi figli. È un saluto doloroso che ci lascia increduli”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004