Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
will smith

“Devo farlo, mi dispiace”. Will Smith choc, clamorosa decisione dopo lo schiaffo agli Oscar

Will Smith, la decisione drastica dopo la polemica. L’attore, candidato per “King Richard – Una famiglia vincente”, è stato al centro delle critiche in seguito al gesto contro Chris Rock durante la cerimonia degli Oscar 2022: “Tieni il nome di mia moglie via dalla tua fottuta bocca”, ha urlato l’attore, mentre Rock restava momentaneamente spiazzato prima di difendere la battuta come “uno scherzo alla G.I. Jane”.

Tutto il mondo ha assistito allo schiaffo tra attore e comico proprio nel bel mezzo dell’importante cerimonia degli Oscar 2022. Dopo una settimana dalla faccenda arriverebbe la decisione drastica da parte di Will Smith. La notizia viene diffusa in seguito alla pubblicazione di un comunicato da parte dello stesso attore su Variety nella notte italiana tra il 1 e il 2 aprile 2022.

Will Smith decisione drastica dimissioni schiaffo


Un gesto che ha creato non poco dissapore anche tra i fan di Smith e che oggi andrebbe incontro ad alcune inevitabili conseguenze. Infatti sarebbe stato Will Smith in persona a decidere di dimettersi come membro dell’Academy of Motion Pictures Arts and Sciences.

Will Smith decisione drastica dimissioni schiaffo

“Ho tradito la fiducia dell’Academy. Ho privato altri candidati e vincitori della loro opportunità di celebrare ed essere celebrati per il loro lavoro straordinario. Sono affranto. Voglio riportare l’attenzione su coloro che meritano attenzione per i loro risultati e consentire all’Academy di tornare all’incredibile lavoro che svolge per supportare la creatività e l’abilità artistica nei film”.

Will Smith decisione drastica dimissioni schiaffo
Will Smith decisione drastica dimissioni schiaffo

“L’elenco di coloro che ho ferito è lungo e include Chris, la sua famiglia, molti dei miei amici e persone care, tutti i presenti e tutto il pubblico a casa”, sottolinea Smith, per poi affermare “Il cambiamento richiede tempo e io sono impegnato a lavorare su me stesso per assicurarmi di non permettere mai più alla violenza di prendere il sopravvento sulla ragione”.

“Da Mediaset alla Rai”. Barbara D’Urso, dopo tanti no arriva il sì: la decisione ‘storica’


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004