ambra angiolini addio ludovica modugno

“Vola!”. Ambra Angiolini, l’addio con le foto insieme e un cuore rosso

Dopo la rottura con Max Allegri, il Tapiro delle polemiche e il tatuaggio con la figlia Jolanda Ambra Angiolini torna su Instagram. Poco fa l’attrice e conduttrice ha pubblicato un nuovo post che però mai avrebbe voluto condividere. Appena saputa la triste notizia, come molti altri personaggi del mondo dello spettacolo, Ambra Angiolini ha voluto dare il suo addio a una collega e amica scomparsa nelle ultime ore.

Ha voluto ricordare Ludovica Modugno condividendo sul suo profilo Instagram due scatti che la ritraggono insieme all’attrice e doppiatrice che si è spenta a Roma il 26 ottobre 2021 dopo una lunga malattia: Ludovica Modugno. “Vola Ludo… l’hai sempre fatto anche sulla terra… mi mancherai”, ha scritto Ambra Angiolini sotto a due foto, realizzate in momenti diversi, che la immortalano una vicina all’altra, addirittura a braccetto, sorridenti. In uno scatto aggiunge anche un cuore rosso.

Ambra Angiolini, l’addio a Ludovica Modugno

Ambra Angiolini e Ludovica Modugno hanno lavorato insieme nello spettacolo teatrale Il nodo, di Johanna Adams, per la regia di Serena Sinigaglia. E non appena ha condiviso con i follower di Instagram il suo ultimo saluto alla grande attrice i commenti sono arrivati a pioggia, anche da tanti vip come Cristiana Capotondi, Anna Ferzetti e Claudia Gerini.


ambra angiolini addio ludovica modugno

Ludovica Modugno è nota al grande pubblico soprattutto per il ruolo della madre di Checco Zalone, che come Ambra Angiolini si è precipitato a darle il suo addio sui social, nel film “Quo vado?” e per aver lavorato nel film di Virzì “Notti magiche”. Ma ha un curriculum d’eccellenza sia come attrice che come doppiatrice e lascia un grande vuoto nel mondo dello spettacolo.

ambra angiolini addio ludovica modugno

Ludovica Modugno, sorella dell’attore Paolo Modugno e vedova di Gigi Angelillo, anche lui attore, doppiatore e regista teatrale, scomparso nel 2015, ha esordito a teatro a soli 7 anni ed è stata diretta dai più grandi registi. Come doppiatrice ha prestato la sua voce a Glenn Close, Cher, Angjelica Huston, Julie Christie, Jacqueline Bisset, Emma Thompson, Julianne Moore, Meryl Streep, Fiona Shaw e Charlotte Rampling.