“Niente da fare”. Sanremo 2021, Amadeus costretto a incassare pesanti ‘no’: non saranno sul palco

Sarà un’edizione del Festival di Sanremo dannata? In questi giorni è difficile, davvero arduo ipotizzare che possa essere ” d’annata “. Del tira e molla tra dirigenti, organizzatori  e decisori politici  anche solo per dare l’ok ne abbiamo parlato abbondantemente. Il direttore artistico Amadeus, affiancato dall’amico Fiorello, lo ha minacciato più e più volte: a certe condizioni, ovvero senza pubblico, se ne sarebbe andato.

Alla fine si sa come è andata a finire. La 71esima edizione del Festival di Sanremo, che dovrebbe partire tra il 2 e il 6 marzo, si svolgerà, sì, ma tutt’altro che ‘regolarmente’. Non ci sarà il pubblico, né pagante, né figurante. Ma Amadeus ci sarà eccome. Quello che si perderà rispetto al passato sarà l’emozione, per cantanti, orchestra ed organizzatori , di mettersi  alla prova dal vivo di fronte a persone reali, come in una performance teatrale o in un concerto. (Continua a leggere dopo la foto)


Secondo Leggo non solo non ci saranno né Roberto Benigni né Adriano Celentano, ma neppure Lorenzo Cherubini, in arte “Jovanotti” . Un flop a 360 gradi per i dirigenti Rai  che hanno invitato più volte i tre big ma senza trovare il ‘fatidico sì’. Questo matrimonio a quattro tra Festival di Sanremo 2021, il ‘molleggiato’ , il comico toscano e il cantante non s’ ha da fare. E a questo punto all’interno degli studios di viale Mazzini è scoppiato il panico. (Continua a leggere dopo la foto)

La principale manifestazione canora della Repubblica Italiana ha sempre vissuto non solo di canzoni e classifiche finali. Ma anche, e forse soprattutto, di quello che sta intorno. E cioè lo show. Uno show che soltanto certi fenomeni da grandi numeri sanno garantire. E Adriano Celentano, Roberto Benigni e Lorenzo Jovanotti lo sono da anni. “One man  show”, gente con cachet allucinanti, per la gente comune, ma capace di far tornare indietro altrettanto, sperando qualcosa in più naturalmente. (Continua a leggere dopo la foto)

Senza dubbio lo ‘smacco’ più grande arriva da Lorenzo Jovanotti che è molto vicino ai due anchorman che condurranno questa ‘maledetta’ edizione del festival, cioè Amadeus e Fiorello. Fino ad oggi considerato un ‘amico’, chissà cosa potrebbe succedere se, come pare leggendo giornali e ascoltando le indiscrezioni che filtrano dagli addetti ai lavori, anche Jovanotti risponderà picche agli inviti dei dirigenti Rai. Al momento, dunque, è fuori Adriano Celentano, che è gestito dalla moglie manager Claudia Mori. È fuori anche Roberto Benigni che avrebbe dovuto fare uno show inedito, in coppia o comunque legato all’esibizione del molleggiato. E ora che si inventeranno i dirigenti RAi?

Sanremo 2021, finalmente la lista definitiva dei cananti big e i brani con tante sorprese