Pupo Lutto Morte Gianni Nazzaro

“Riposa in pace”. Pupo, per lui è un lutto. Travolto dal dolore per quella morte

Momento molto doloroso per Pupo, che ha voluto salutare per l’ultima volta una persona a lui molto cara. Se n’è andato per sempre in seguito ad una gravissima malattia e ha scelto il social network Instagram per dirgli addio. Nelle sue parole si può leggere tutta la sua tristezza e soprattutto un dolore lancinante, che ha colpito lui e tanti altri italiani quando hanno appreso la notizia. Il suo post online ha trovato subito una risposta di moltissimi follower, che si sono accodati al suo bellissimo ed emozionante messaggio.

Per quanto riguarda invece il suo aspetto professionale, diverso tempo fa è stato ufficializzato il suo addio al ‘Grande Fratello Vip’. E lui ha spiegato nel dettaglio i motivi del rifiuto: nei prossimi mesi e per tutto il 2022 sarà impegnato con i concerti. Infatti dovrà recuperare tutti quelli annullati a causa della pandemia. E poi ci sono i nuovi da organizzare. Insomma sarà molto impegnato e in giro per l’Italia e per questo non sarebbe semplice garantire la sua presenza in studio, soprattutto per due serate a settimana.

Pupo Lutto Morte Cantante Gianni Nazzaro

Nel suo messaggio su Instagram Pupo ha dunque voluto ricordare la scomparsa dell’artista Gianni Nazzaro, deceduto a 72 anni dopo un tumore al polmone: “Conoscevo molto bene Gianni Nazzaro, era un’artista poliedrico ed una brava persona. Aveva la fragilità degli uomini belli e affascinanti, che tanto piacciono alle donne. La vita gli ha dato molto, ma gli ha anche chiesto molto. Spero che, da ora in poi, sia sereno e riposi in pace. #gianninazzaro”. E subito sono arrivati diversi commenti dei fan.


Pupo Lutto Morte Cantante Gianni Nazzaro

Sotto il post di Pupo ecco quali sono stati i principali commenti del popolo della rete: “Grande dispiacere per la sua morte, ricordo le sue belle canzoni”, “Possa anche lui riposare in pace”, “Mi dispiace tanto, riposa in pace Gianni”, “Ma nooo, anche lui se n’è andato”. E poi altri hanno ancora aggiunto: “Mi piaceva tantissimo la sua voce”, “Peccato, era un bravissimo artista”, “Io ne ero follemente innamorata da piccola”, “Lo conoscevo benissimo e sua figlia Giorgia è una delle mie più care amiche”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da The Real Pupo (@enzoghinazzi)

Giovanni Nazzaro, questo il suo vero nome, era nato a Napoli il 27 ottobre 1948. Cantante e attore aveva partecipato al Festival di Sanremo nel 1983 con il brano “Mi sono innamorato di mia moglie”, scritto da Daniele Pace, che ottenne un buon successo di pubblico. Si ripresenta a Sanremo nell’87, ma stavolta la sua canzone “Perdere l’amore” non viene scelta.

Pubblicato il alle ore 14:35 Ultima modifica il alle ore 17:20 Tag