Michele Merlo parole padre domenico

“Guardate tutti il cielo”. Michele Merlo, le prime strazianti parole del papà dopo la morte

Michele Merlo non ce l’ha fatta. Il giovane cantante, alias Mike Bird, è morto a 28 anni dopo essere stato colpito, nella notte tra giovedì e venerdì, da un’emorragia celebrale scatenata da una leucemia fulminante e sottoposto a un delicato intervento chirurgico. L’ex concorrente di Amici e X-Factor era ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale Maggiore di Bologna e la situazione è sembrata critica sin dai primi istanti. Proprio in questi minuti, il papà Domenico ha condiviso sui social un post per ringraziare chiunque abbia riservato un pensiero a suo figlio.

Parole dolci e tristissime che stanno facendo il giro del web. In un gruppo Facebook dedicato all’ex cantante di Amici di Maria de Filippi, Domenico ha scritto: “Questa sera guardate tutti il cielo, troverete una stella, la più luminosa è Michele. Vi abbracciamo tutti, vi voleva un gran bene. Noi vi vogliamo un bene immenso. Grazie”. Michele Merlo come abbiamo detto si è spento a causa di una leucemia fulminante, ma da quello che dichiara la famiglia, i medici pensavano si trattasse solo di un’influenza.

Michele Merlo parole padre domenico

Michele giorni fa aveva lamentato già dei sintomi, ma in ospedale gli hanno detto di andare via. Sabato la notizia del ricovero aveva fatto il giro del web. “Aiutateci, pregate per Michele”, aveva scritto mamma Katia Ferrari il 5 giugno. “Michele – ha fatto sapere ieri la famiglia in una nota – si sentiva male da giorni e mercoledì si era recato presso il pronto soccorso di un altro ospedale del bolognese”


Michele Merlo parole padre domenico

Michele Merlo, l’errore al pronto soccorso

“Lì, probabilmente, scambiando i sintomi descritti per una diversa, banale forma virale, lo aveva rispedito a casa. Anche durante l’intervento richiesto al Pronto soccorso, nella serata di giovedì, pare che lì per lì non fosse subito chiara la gravità della situazione”.

Michele Merlo parole padre domenico

La famiglia Merlo ha anche voluto “smentire categoricamente quanto alcuni disinformati scrivono sui social: Michele non è stato in nessun modo vaccinato contro il Covid. Michele è stato colpito da una severa forma di leucemia fulminante con successiva emorragia cerebrale”. Addio, Michele.