Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Laura Pausini body shaming rai bilancia

“Non ha guardato la bilancia”. Bufera sul programma Rai, l’ospite: “Laura Pausini è troppo grassa”

  • Musica

Laura Pausini, body shaming in Rai. È bufera per la frase sulla cantante e conduttrice dell’appena concluso Eurovision Song Contest insieme al collega Mika e ad Alessandro Cattelan. Sul palco del Pala-Olimpico di Torino si è conclusa l’edizione della kermesse canora e commentata in diretta su Rai 1 da Carolina Di Domenico, Gabriele Corsi e Cristiano Malgioglio e ovviamente il tema è stato ampiamente commentato.

Social, radio e ovviamente televisione, soprattutto la Rai che ha mandato in onda la manifestazione canora che ha visto vincitrice l’Ucraina, con la Kalush Orchestra e il brano Stefania, che ha conquistato il pubblico. Tra una chiacchiera e l’altra si è parlato anche degli outfit di Laura Pausini, che è stata oggetto di body shaming in Rai. Domenica durante la trasmissione Uno Mattina Famiglia in diretta su Rai 1, Stefano Dominella, presidente della maison Gattinoni Couture e Vicepresidente Sezione Tessile Abbigliamento e Moda di Unindustria, ha scatenato un vero e proprio caso dopo le parole usate per commentare gli outfit indossati da Laura Pausini durante l’Eurovision Song Contest.

Laura Pausini body shaming rai bilancia


Laura Pausini, body shaming in Rai: “Vestita senza guardare la bilancia”

L’artista si è affidata Alessandro Vigilante, Tod’s., Atelier Versace, Alberta Ferretti e The Nick ma a quanto pare l’esperto di moda non ha gradito alcuni outfit, ritenuto troppo esagerati per la sua corporatura. Laura Pausini, bodyshaming in Rai – Senza troppi giri di parole, Stefano Dominella, Presidente della maison Gattinoni Couture e Vicepresidente Sezione Tessile Abbigliamento e Moda di Unindustria ha commentato la scelta di Laura Pausini con parole che hanno scatenato un vero e proprio caso.

“La signora Laura Pausini è una grande cantante, un’ottima showgirl, multilingue, era vestita non tenendo conto della bilancia! Quindi i suoi look sono risultati esagerati rispetto alla sua fisicità. Parlo di stile. Non si può indossare un abito di Versace di maglia elasticizzata così, se vuoi farlo devi essere Chanel”.

Laura Pausini body shaming rai bilancia

Gelo a Uno Mattina in famiglia dopo la frase dell’esperto di moda. La conduttrice Monica Setta è intervenuta criticando le parole di Dominella: “No, no, no non sono affatto d’accordo. Questo non solo perché stai dicendo una cosa di una donna che non si dice, perché non si parla del peso delle donne. i suoi erano bellissimi abiti e lei era comunque una donna di spettacolo. Invece di guardare la bilancia o lo specchio guardiamoci al cervello. Perché i vestiti erano stupendi e anche i colori”.

Come se non bastasse, anche la giornalista Concita Borrelli ha voluto dire la sua su Laura Pausini: “Non è una questione sessista se permettete. – riporta il sito Biccy – Voglio dire che quando ci vestiamo dobbiamo guardarci allo specchio. Lei ha indossato anche Valentino. Bisogna stare molto attenti a tutto, anche ai colori. Quello è un grande spettacolo, un enorme palco. Lei è riuscita a trasformare Valentino in sartoria romagnola”.

“Ecco cosa è successo”. Eurovision, Laura Pausini sparisce durante la classifica finale


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004