“Oggi il virus si trasmette diversamente”. Covid, l’allarme di Roberto Burioni: “Non è più quello del 2020”

Emergenza sanitaria, Roberto Burioni ha spiegato la situazione attuale. Le parole del noto docente dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano ha messo in luce le modalità con cui attualmente il Covid continua a trasmettersi. Il virologo ha deciso di parlare attraverso il suo profilo Twitter, alla luce degli ultimi dati raccolti da uno studio.

Il virus è andato incontro ad alcune inevitabili modificazioni. Cambiato, dunque, anche il modo con cui il Covid riesce a trasmetterti. In merito a questo, il virologo ha così spiegato su Twitter: “Il virus non è più quello del 2020, si trasmette in maniera immensamente più efficace via aerosol e questo è evidente anche all’osservazione empirica”.

Roberto Burioni allarme covid cambiato trasmissione

Roberto Burioni ha poi aggiunto: “Possiamo dimenticarci il distanziamento, servono aerazione, filtrazione dell’aria, mascherine al chiuso. E soprattutto vaccini”. L’esperto, oltre a essere uno dei massimi promotori della campagna di immunizzazione in Italia, si è sottoposto anche alla terza dose.


Roberto Burioni allarme covid cambiato trasmissione

Le parole dell’esperto nascono alla luce di uno studio uscito su MedRxiv sulle modalità di trasmissione del Covid-19, dal titolo “Trasmissione aerea di SARS-CoV-2 su distanze superiori a due metri: una rapida revisione sistematica”.

Roberto Burioni allarme covid cambiato trasmissione
Roberto Burioni allarme covid cambiato trasmissione

“Il motivo è dovuto al fatto che questo virus ormai si trasmette principalmente per aerosol e all’aperto questo tipo di trasmissione è drasticamente abbattuta”. “Molti si chiedono perché alle manifestazioni di non vaccinati senza mascherine non segue un netto aumento dei casi”, sottolinea il docente.