Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Marito e moglie trovati morti in casa: la terribile scoperta, l’allarme dato dal figlio

  • Italia

Un terribile fatto di cronaca ha scosso la mattinata: marito e moglie di 75 e 70 anni sono stati trovati morti nella propria abitazione. Secondo le prime informazioni emerse, l’uomo è stato brutalmente colpito alla testa con un oggetto contundente, mentre la moglie sembra essere stata soffocata, forse con un cuscino o strangolata.

A dare l’allarme è stato il figlio della coppia, poco più che quarantenne, che vive in un appartamento al piano superiore. Il figlio ha chiamato la polizia dicendo di aver trovato i genitori morti. Lui abita al piano superiore ed è rimasto nell’abitazione fino all’arrivo della Squadra Mobile. Secondo quanto emerso, all’interno dell’abitazione sono visibili i segni di una colluttazione.

Leggi anche: Terrore in spiaggia, la follia all’improvviso tra decine di famiglie: feriti dopo colpi di pistola


Marito e moglie trovati morti in casa: l’allarme dal figlio

La cittadina di Fano è sconvolta per il duplice omicidio dei due anziani coniugi. Il figlio ha detto di aver fatto la macabra scoperta alle 7.30. L’uomo ha dichiarato di aver capito subito che era successo qualcosa di terribile appena entrato nella loro casa.

Le indagini sono ora nelle mani della Squadra Mobile della Questura di Pesaro e del Commissariato di Fano, che stanno ascoltando i vicini e i residenti del palazzo per cercare di ricostruire gli ultimi movimenti delle vittime e individuare il responsabile di questo duplice omicidio. Sul posto è presente anche il capo della procura, che sta seguendo personalmente lo sviluppo delle indagini.

Il clima in città è sconvolto, con molti residenti che esprimono sgomento e paura per quanto accaduto in una tranquilla zona residenziale come quella di via Fanella. Il sacerdote, don Vincenzo Solazzi, ha espresso il desiderio di andare a benedire i corpi delle vittime, ma al momento gli accessi alla scena del crimine sono rigorosamente limitati ai soli investigatori.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004