Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Fondi malore in spiaggia

“Non siamo riusciti a salvarlo”. Choc in spiaggia, crolla e muore davanti alla moglie

  • Italia

Fondi, malore in spiaggia: muore un 70enne. A quanto si apprende l’uomo, classe 1952, si è accasciato all’improvviso sull’arenile e per lui non c’è stato niente da fare. A provocare la morte forse un arresto cardiaco. A ricostruire quanto successo è news24.it. Secondo il quotidiano on line l’uomo stava facendo una passeggiata sulla spiaggia intorno alle 17 quando è crollato a terra in zona Tumulito. Immediatamente sono scattati i soccorsi. Prima a prestare aiuto un’infermiera che si trovava nei paraggi.


Per minuti interminabili ha tentato di tenerlo in vita fino all’arrivo dei medici del 118. Arrivati in pochi minuti hanno provato a far ripartire il cuore con l’aiuto del defibrillatore. Tuttavia, per l’uomo non c’è stato nulla da fare e, poco prima delle 18, ne è stato constatato il decesso. Sotto choc la moglie ed i passanti che hanno assistito alla tragedia.

Fondi malore in spiaggia


Fondi, malore in spiaggia: l’ultimo di un’estate finora maledetta


Si tratta purtroppo solo dell’ultimo caso in ordine di tempo. Lo scorso 17 giugno un 38enne, Alberto Matta, era morto sulla spiaggia del Poetto a Cagliari. Una morte che aveva colpito profondamente sia Cagliari che il paese di Uttana, dove Alberto viveva. Tra i ricordi anche quello del sindaco del suo paese natale affidato al quotidiano cagliaritano Castedduonline.it.

Fondi malore in spiaggia


“Aiutava i genitori, ormai pensionati e anziani. Viveva con loro e li seguiva, dandogli una mano ogni giorno”, racconta, con le lacrime agli occhi, il sindaco Emidio Contini. Primo di tre fratelli, il trentanovenne era il classico bravo ragazzo, “e molto buono”, continuava il primo cittadino. “Da giovane si era tanto impegnato nella nostra chiesa, aveva fatto per anni il chierichetto alla messa”.

Fondi malore in spiaggia


“Perdiamo un figlio di tutti, siamo tutti senza parole per una morte assurda. Oggi per tutta Ussana è un giorno di grande dolore”, proseguiva Contini. “Conoscevo Alberto sin da quando era bambino. A nome mio e di tutta l’amministrazione comunale porgo le condoglianze e assicuro la totale vicinanza a tutti i suoi parenti”.

“Non c’è stato nulla da fare”. Choc in spiaggia, si accascia e muore davanti ai bagnanti


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004