Estetiste, la rivolta di Diana: «Io ce l’ho pelosa…»

È difficile capire se l’uomo, in generale, preferisca una donna old style, come mamma l’ha fatta, o quella che viene fuori da una maratona di trattamenti, sedute, applicazioni. Forse, in medio stat virtus. Anzi, pelus… Ma Diana del Bufalo il problema non se lo pone. Lei chitarra alla mano, rivendica il suo “diritto” a non farsi condizionare dalle estetiste. Già, perché la ex allieva di Amici canzona la “guerra al pelo” con «dolorosissime cerette» in cui si lanciano le ragazze con l’arrivo dell’estate per non rischiare di rimanere a secco di conquiste on the beach. «Fanculo quelle acide delle estetiste» perché «la natura è bella perché sincera». E ne ha anche per «gli stereotipi sulle riviste». Non c’è storia per lei: «Io ce l’ho pelosa».