Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Cosa farà in televisione”. Gino Cecchettin, polemiche sul papà di Giulia dopo la decisione

  • Italia
Gino Cecchettin ospite a Che tempo che fa, è polemica.

“Ho voluto vederla, la prima volta le ho toccato una gamba. Avevo il desiderio di stringere le sue mani fasciate. Prima che chiudessero la bara, ci sono riuscito. È stata dura, ma l’ho sentita vicina come non mai”. Con queste parole Gino Cecchettin ha parlato a Walter Veltroni per il Corriere della Sera, Il padre di Giulia Cecchettin, la 22enne uccisa da Filippo Turetta ha raccontato l’ultimo tenero saluto a sua figlia. “Quel sabato siamo stati a pranzo insieme”, ricorda, “poi lei è andata in camera sua”.

Giulia avrebbe dovuto laurearsi a fine novembre e lo stesso Turetta stava partecipando all’organizzazione. La sera dell’aggressione, Gino Cecchettin stava correggendo proprio la tesi delle figlia: “Le ho mandato uno screenshot di un errore e solo allora mi sono accorto che era l’una e 45. Ho pensato che la mattina dopo l’avrei rimproverata, ma quando mi sono alzato non c’era”.

“Guardate cosa c’è”. Giulia Cecchettin, è spuntato sulla tomba della 22enne uccisa da Filippo Turetta


Gino Cecchettin ospite a Che tempo che fa, è polemica.

Una terribile tragedia che colpisce una famiglia già scossa per la recente scomparsa di Monica, la moglie di Gino, mamma di Elena, Davide e Giulia. L’importante, adesso, è mantenere alta l’attenzione e portare avanti la battaglia contro i femminicidi: “Il rumore del campanello ci deve mantenere svegli e farci chiedere cos’abbiamo fatto per far finire i femminicidi. E io voglio dedicare la mia vita a far sì che non ci sia un’altra Giulia”.

Ora su Gino Cecchettin si abbatte una bufera. “Dopo l’importante discorso pronunciato per ricordare sua figlia Giulia, questa domenica a #CTCF ospiteremo Gino Cecchettin”, ha annunciato con un tweet la redazione di “Che tempo che fa”, programma condotto da Fabio Fazio su Nove. Il padre di Giulia Cecchettin, domenica 10 dicembre.

Sui social una vera e propria bufera, con utenti che hanno ampiamente criticato la decisione del padre di Giulia Cecchettin di andare in televisione dopo la morte della figlia. “BLOCCATO dal profilo di #ctcf perché ho commentato a seguito dell’ospitata del sig. Gino Ceccehttin:”Dispiace che ai Cecchettin sia sfuggita di mano la situazione…a mio parere si sta superando il limite del buongusto” ? Incredibile!!2, si legge.

E ancora: “Indeciso se fate più schifo voi o lui”, “Affranti dal dolore …. ma sempre in TV”, “Da questo tizio e la sua famiglia non ho nulla da ascoltare”, “Dispiace dirlo, ma ai Cecchettin è sfuggita di mano la situazione… a mio parere si sta passando il limite del buongusto”, si legge sotto al post dell’account della trasmissione.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004