Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Bambino ucciso. L’ultimo sms del papà: “Dove sei?”

Quel piccolo era tutta la sua vita. Ma non stava per niente bene, la mamma: temeva che i servizi sociali le portassero via il bambino. La ricostruzione dei carabinieri: si è fatta seguire su un ultimo sentiero in alta montagna, e lì ha colpito Patrick, 9 anni, il viso tondo, sorridente, e i capelli un po’ lunghi; lo ha colpito più volte, con una pietra, lasciandolo senza vita su un prato; poi si è lanciata lei, nel vuoto, per morire in fondo a un dirupo. È una tragedia che nasce da una depressione e una situazione familiare che non si è mai risolta. Gessica era ancora viva mercoledì, alle 21,47. A quell’ora il padre di Patrick, con il quale aveva vissuto solo pochi mesi, le aveva scritto preoccupato: «Dove sei? Lui è con te?». Lei gli aveva risposto: «Sono da mia sorella». Non era vero. 



Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004