Alessandra Moretti auto distrugge wine bar

“Signora, ma è lei”. Retromarcia e piomba con l’auto nel ristorante. E si scopre chi c’era al volante

Brutta disavventura per Giancarlo Morini, il titolare dell’Officina wine bar restaurant di via Pasi, a Vicenza. Tutta colpa, della retromarcia inserita e una gomma che sarebbe esplosa proprio durante la manovra di parcheggio. A questo punto, ingovernabile, è finita come un missile dentro a un ristorante che in quel momento, fortunatamente, era chiuso. Al volante dell’auto, un’Audi, si trovava Antonia Mantiero, la mamma dell’europarlamentare Alessandra Moretti. Fortunatamente la donna, nel sinistro, tranne un comprensibile stato di choc, non ha riportato problemi fisici.

Quello che però si è distrutto, oltre la macchina, è stato il locale. L’auto della madre di Alessandra Moretti infatti, ha abbattuto la vetrata d’ingresso; divelto gli infissi; fatto strike di sedie, tavolini, mensole e bottiglie di vino, prima di finire la corsa insaccandosi in un angolo del ristorante che ora dovrà rimanere chiuso per diversi giorni. Sul posto, a rendersi conto di quanto accaduto dopo il messaggio che la mamma aveva inviato alla figlia, si è precipitato anche il giornalista e conduttore di Non è l’Arena, Massimo Giletti.

Alessandra Moretti auto distrugge wine bar

Proprio Alessandra Moretti racconta: “Non si capisce ancora cosa sia esattamente successo Io stessa quando ho visto la foto dell’auto di mia madre dentro al locale ero incredula. Per fortuna il locale era chiuso e nessuno si è fatto nulla. Poteva davvero essere una tragedia. Mi spiace davvero per il ristorante”. Sconsolato il titolare dell’Officina wine bar: “Stamattina eravamo chiusi visto che apriamo solo la sera”.


Alessandra Moretti auto distrugge wine bar

E ancora il titolare del locale: “Mi hanno chiamato dicendo di correre al locale perché l’auto della madre di Alessandra Moretti ci era finita dentro. Pare che nel corso della manovra di retromarcia sia scoppiata una gomma e che la vettura abbia quindi fatto un balzo all’indietro. Sta di fatto che qui è tutto distrutto. Peccato, ci stavamo riprendendo dalle chiusure dovute al Covid; ora dovremo ricominciare”.

Alessandra Moretti auto distrugge wine bar

Infine l’uomo racconta: “Ci vorranno un po’ di giorni per risistemare, soprattutto per gli infissi e la vetrata. Meno male che non c’era nessuno all’interno e che la mamma di Alessandra Moretti non si è fatta nulla. Ci conosciamo e ci spiace anche per lei per quanto accaduto. Speriamo che tutto si possa risolvere presto”.