“Affitta” la fidanzata in cambio di iPhone 6. Follie da status symbol…

Qualsiasi cosa per un iPhone 6. Ma un ragazzo cinese è andato decisamente oltre. Si è piazzato davanti a un Apple Store con tanto di cartello sul quale ha esposto i prezzi orari (in renminbi, la moneta cinese) della propria fidanzata, che poteva essere affittata per una cena, una passeggiata, insomma per un certo numero di ore. Fino a scopo raggiunto, cioè fino a guadagnare la cifra necessaria per l’acquisto del nuovo smartphone firmato Apple. Il testo dello squallido avviso: “Offresi fidanzata a noleggio, 10 Rmb (1 €) per ora, 50 Rmb al giorno, 500 Rmb al mese. Se siete interessati, collegarsi a hotspot personale per verificare la fidanzata”. Nell’annuncio sono state inserite anche una piccola biografia della ragazza e le informazioni circa l’altezza e il peso.