Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Addio bomber”. Tragedia alla stazione: giovane calciatore investito dal treno davanti agli amici

  • Italia

Tragedia alla stazione ferroviaria: un ragazzo di 15 anni è stato travolto e ucciso da un treno. Il terribile fatto di cronaca è accaduto alla stazione di Chiari, in provincia di Brescia. Il ragazzo stava attraversando i binari quando è passato un treno che lo ha colpito di striscio e per lui non c’è stato nulla da fare. Le sue condizioni sono apparse gravi fin da subito: la tragedia è avvenuta sotto gli occhi degli amici del 15enne che avevano deciso di utilizzare il sottopassaggio.

Il ragazzo che ha perso la vita si chiamava Elion Shala, aveva origini albanesi, ma nato e cresciuto in Italia. Nella cittadina lo conoscevano in tanti anche perché giocava nella formazione giovanile del Chiari. L’adolescente era sceso dal treno proveniente da Romano di Lombardia: era insieme a un gruppo di amici, tutti di Chiari. Tre di loro sono scesi di corsa nel sottopassaggio, mentre il ragazzino che si era leggermente attardato si è messo in posizione pronto ad attraversare in superficie le rotaie.

Leggi anche: Terribile incidente, Francesco muore sull’asfalto a 35 anni. Pochi mesi fa aveva perso il papà

stazione di chiari


Muore a 15 anni investito dal treno: tragedia a Chiari

A quel punto il ragazzo probabilmente non si è accorto del treno che stava arrivando a una certa velocità e si è sporto sciaguratamente dalla banchina. La motrice che era in transito lo ha urtato senza travolgerlo, ma l’impatto è stato fatale per Elion Shala che è morto sul colpo. Il macchinista del treno investitore non si è accorto di nulla: poi è stato avvisato di quello che era accaduto e si è fermato a un paio di chilometri dalla stazione.

carabinieri stazione

Sul posto sono accorsi subito i sanitari, i carabinieri e i vigili del fuoco, ma per il giovane non c’erano più speranze. Poco dopo in stazione sono arrivati anche i genitori del ragazzo. Per potere ricomporre la salma del ragazzo la circolazione ferroviaria è stata interrotta e l’entrata alla stazione transennata per rispetto della privacy del ragazzino e della sua famiglia.

elion shala investito treno

“Trovare le parole giuste in questi momenti è sempre difficile: figuriamoci in questo caso che ha coinvolto il nostro bomber di 15 anni! Elion ci lasci il tuo perenne sorriso e la grande vitalità. Sei stato capace di farti volere bene da tutti in quanto affabile e disponibile con tutti. Cercheremo di stare vicino a Erion, a mamma Matilda e a papà Ilir per farli sentire meno soli. Ciao Bomber”. In questo modo il Chiari Football Club, su Facebook, ha voluto salutare Elion Shala, il giovanissimo di origini albanesi, ma nato e cresciuto a Chiari, dove giocava a calcio.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004