Sossio Aruta disperato dopo il GF Vip: “Non posso sopravvivere così”

Sossio Aruta è tornato da poco a Uomini e Donne, dove ha chiesto alla sua Ursula Bennardo di sposarlo. Finito il Grande Fratello Vip, che per lui si è concluso con un terzo posto, l’ex calciatore ed ex cavaliere del trono over ha ufficializzato con tanto di anello la sua proposta di matrimonio. La terza in realtà, quella ufficiale.

La data delle nozze, tuttavia, non è ancora data da sapere e sarà Maria De Filippi a conoscerla per prima. Ma nonostante sotto il profilo sentimentale Sossio sia più che appagato e felice, Sossio non sta vivendo un periodo tranquillo. Dopo il reality il ritorno alla normalità è stato piuttosto complicato per via dell’emergenza sanitaria in corso. Nelle ultime settimane il 49enne è tornato a vendere la frutta ma è un lavoro che non gli basta più. (Continua dopo la foto)


Sossio Aruta sogna un futuro diverso, fatto di passioni e soddisfazioni come quelle che gli ha sempre dato il calcio, il suo grande amore. E si è detto triste, quasi disperato, in un’intervista rilasciata a Nuovo perché certi sogni faticano a realizzarsi ed è diventato complicato pure fare una passeggiata con la compagna e i figli: “Non so dove sbattere la testa, continuo a vendere la frutta al supermercato ma non posso sopravvivere così”. (Continua dopo la foto)

“Vorrei continuare a lavorare nel mondo del calcio come allenatore – ha continuato a raccontare Sossio sulle pagine del settimanale -, ma è tutto fermo e non ho idea di quanto potrò portare avanti il mio progetto. Sono triste perché vorrei uscire insieme alla mia compagna Ursula e alla nostra figlioletta Bianca per portarla a giocare con la sabbia e a vedere il mare. Ma oggi anche le cose semplici non sono più possibili”. (Continua dopo la foto)

{loadposition intext}
“E poi non vedo l’ora di riabbracciare i miei figli maschi: Daniel Ciro e Diego che vivono a Cervia e che ormai non vedo da mesi”, ha aggiunto. “Sono disgustato da questa situazione: è un po’ come se stessimo vivendo la terza guerra mondiale ma senza armi. Per me questa è l’ennesima dimostrazione che qualcuno di potente sta manovrando il gioco e che noi siamo soltanto pedine…”, ha concluso Sossio Aruta.

Laura Cremaschi, il bikini è strettissimo e bollente: tutto in mostra