“Dovete farlo!”. Guai per Harry, tutti contro il duca di Sussex. È successo in queste ore

Non ci sono buone notizie per il principe Harry, attaccato davvero duramente in queste ore. Da quando ha deciso di lasciare la casa reale per volere suo e della moglie Meghan Markle, non è ben visto dalla regina Elisabetta. E anche i suoi parenti più stretti, come suo fratello William, hanno avuto non poche difficoltà con lui. Adesso però ciò che è emerso è un durissimo colpo nei confronti dell’erede al trono d’Inghilterra, che è costretto a subire una delle critiche più forti di sempre.

Tutta colpa di un sondaggio portato avanti dal ‘Daily Express’, che ha deciso di ascoltare il popolo britannico. Circa 6.500 persone sono state intervistate dal quotidiano inglese sulla possibilità che lui possa un giorno diventare re. Ricordiamo comunque che prima di lui ci sono suo padre Carlo, il fratello William e i nipoti George, Charlotte e Louis. Le risposte della maggioranza dei sudditi sono state pesantissime e, in caso di ritorno, Harry non troverà sicuramente un tappeto rosso. (Continua dopo la foto)


Tenuto conto che ha assunto la decisione di trasferirsi negli Stati Uniti d’America, i britannici non vogliono che rimanga in corsa per l’ipotetico trono: “Il principe Harry deve diventare un plebeo. La regina Elisabetta II deve rimuoverlo subito dalla linea di successione. Deve abbandonare ogni pretesa al trono”. E a pensarla così è la bellezza del 96% dei soggetti che si sono sottoposti all’intervista. Stiamo dunque parlando di 6.132 persone che si sono scagliate contro il povero Harry. (Continua dopo la foto)

In favore del principe si sono schierate solamente 249 persone, dunque un numero molto esiguo. La maggioranza ha invece continuato a dire: “Harry vuole una vita normale? Realizziamo il suo desiderio: che diventi un commoner. Lui e Meghan hanno già causato troppo imbarazzi al Regno Unito, è il momento di agire”. Non poteva andare peggio questo sondaggio del ‘Daily Express’, che si abbatte come una mannaia nei confronti del duca di Sussex. Chissà come l’avrà presa. (Continua dopo la foto)

Intanto, il progetto del podcast, in accordo con Spotify, ha fruttato alla coppia ben 30 milioni di sterline, ovvero 40 milioni di dollari secondo il Daily Mirror. A questa somma si devono aggiunge i 150 milioni di dollari dell’accordo con Netflix. In tutto fanno 200 milioni di dollari, pari a quasi 180 milioni di euro. Il primo episodio di “Archewell Audio” dura 33 minuti e sono intervenuti diversi vip, come Elton John e James Corden.

Roberto Giacobbo, l’amore della sua vita non è un volto sconosciuto. Chi è e cosa fa l’inseparabile moglie Irene