Nina Moric si scusa per il figlio Carlos: “Non trovo parole per l’imbarazzo”

Carlos Maria Corona ha da poco compiuto 18 anni. Il primogenito e unico figlio di Fabrizio Corona e Nina Moric è diventato maggiorenne e, dopo gli auguri social da parte di entrambi i genitori, ha festeggiato con un party a Torino, organizzato nei minimi dettagli e ovviamente in compagnia di amici e parenti. All’appello era però assente papà Fabrizio perché in detenzione domiciliare.

Una distanza solo fisica però: oltre a essere lì col pensiero, Corona non poteva certamente perdersi la festa e ha dimostrato di essere comunque presente all’evento attraverso una diretta Instagram. Ora che è maggiorenne, Carlos ha intensificato la sua presenza sui social e appare sempre più spesso in compagnia del padre. Ma come tutti gli adolescenti, sembra anche essere cambiato negli ultimi tempi tanto che mamma Nina Moric è arrivata addirittura a scusarsi per il suo atteggiamento. (Continua dopo la foto)


Come riporta Il Giornale, è successo che dopo l’allenamento quotidiano con papà Fabrizio Corona e il personal trainer, documentato su Instagram, Carlos ha parlato direttamente ai suoi follower. “La determinazione è tutto nella vita, se non avete le palle siete delle checche”, ha detto. Col passare delle ore, non si è scusato per quella frase ma poco dopo ha però dichiarato di essere preoccupato per ciò che legge sui mezzi di informazione. (Continua dopo la foto)

Quindi l’intervento sempre a mezzo social di Nina Moric, fortemente imbarazzata per quelle parole del figlio: “Vergognati Carlos per ciò che dici. E siccome non trovo parole per l’imbarazzo e il disappunto che provo verso di te, riprendo le parole di nostro Signore e mi viene da dire ‘Padre, perdonalo, perché non sa quello che fa’”, ha scritto la modella croata sul suo profilo. (Continua dopo le foto)

{loadposition intext}
Nina Moric ha pubblicato due Storie: nella prima bacchetta il figlio e nella seconda si scusa al posto suo. “Sono addolorata nel vedere mio figlio Carlos acquisire questi atteggiamenti, ma soprattutto un linguaggio che non è assolutamente in linea con quella che è stata l’educazione che mi sono premurata di dargli in questi anni”, scrive ancora. Poi, prima di implorare il ragazzo di tornare a essere quello di una volta, si prodiga in altre scuse. “Chiedo scusa io a quanti si sono sentiti giustamente offesi dalle sue parole ma credetemi, non è in lui”.

“Ho rivisto il mio Beau”. Tiziano Ferro, il video è da brividi: l’incontro col suo cagnolino è da brividi