“Ma cosa hai fatto?!”. Monica Bellucci, il drastico cambio di look stupisce tutti. Si è presentata così

Qualche settimana fa Monica Bellucci ha stupito tutti cambiando look. Si è mostrata sui social con un nuovo taglio di capelli che ha inaugurato un vero trend stagionale rivolto soprattutto alle donne che hanno superato i 50 anni di età, ma che non perdono il gusto di giocare con la femminilità trovando il giusto mix tra sensualità e naturalezza. Lo scatto postato sui social in poco tempo ha fatto il giro del web.

Monica Bellucci si è mostrata con un super trendy caschetto corto extra liscio, con la fila centrale e le punte leggermente all’insù. Un’acconciatura che permette alla splendida modella di risaltare i lineamenti del viso e soprattutto la sua arma vincente: lo sguardo. E proprio a proposito di sguardo, banditi i trucchi eccessivi, e via libera all’effetto più naturale di sempre. Il make up richiede una certa dimestichezza.


Nello shooting fotografico l’attrice indossava un blazer doppiopetto con sotto solo dei collant velati. Impossibile non notare la perfetta forma della 56enne che porta a casa i complimenti di tutti. Nello specifico si tratta di un capo super lusso e total black, con giacca lunga firmata Max Mara, modello smoking, con due bottoni e il bavero di raso dal valore di 800 euro. E sotto un body nero aderente, un prezioso orologio Cartier e dei collanti velati.

L’attrice ha nuovamente stravolto il suo look durante la presentazione dei David di Donatello al Quirinale alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Monica Bellucci è bionda nel video che invia per esternare la sua felicità nel sapere di essere tra i premiati: indossa un cappello, il suo look è assolutamente inedito, tutto per il film che sta girando a Roma, “La Befana vien di notte, le origini”, in cui interpreta una strega buona e un po’ stralunata. Porta un cappellone da cowboy, ha lunghi capelli color platino ed è coperta da un pastrano scuro.

Monica Bellucci ringrazia l’Accademia dei David di Donatello, presieduta da Piera Detassis. “Un grande abbraccio a tutti i candidati di questa edizione e speriamo che l’arte trovi di nuovo il suo soffio vitale. Mai come in questo momento abbiamo bisogno di umanità, poesia e bellezza”, sottolinea con la solita voce dolce e suadente. La chiosa è di Geppi Cucciari che ha presentato la cerimonia al Colle: “Un ringraziamento a Ivana Spagna che seguo dai tempi di Easy Lady”.

Caos a UeD tra Massimiliano Mollicone, Eugenia e Vanessa: “Il bacio poi lascia lo studio”