“Il matrimonio una sceneggiata. Nessuno lo sa”. Il retroscena assurdo sul Royal wedding. Meghan e Harry lo svelano solo ora

Il matrimonio del Principe Harry e Meghan Markle si è svolto sabato 19 maggio 2018 nella Cappella di San Giorgio al Castello di Windsor nel Regno Unito. La mattina del matrimonio, la nonna del principe Harry, la regina Elisabetta II, gli ha conferito i titoli di Duca di Sussex, Conte di Dumbarton e Barone Kilkeel. Durante il suo matrimonio, Meghan è diventata Duchessa del Sussex.

Meghan Markle era apparsa raggiante nel suo abito disegnato appositamente per lei dalla designer britannica Clare Waight Keller, direttore creativo della Maison parigina dal 2017. Un abitoda una silhouette semplice, ma è allo stesso tempo molto lussuoso, abbinato a un velo lungo 5 metri con un ricamo floreale rappresentante i 53 paesi del Commonwealth. (Continua a leggere dopo la foto)


Meghan Markle aveva indossato, per trattenere il velo, la tiara Queen Mary realizzata nel 1932 e appartenuta alla regina Maria, moglie di Giorgio V e nonna della regina Elisabetta. Per rendere luminoso il look aveva anche scelto orecchini neo-minimal e un bracciale rigido, entrambi in oro bianco e tempestati di diamanti, griffati Cartier. Insomma, un matrimonio da sogno. Ma solo agli occhi di chi guardava, perché nell’ormai famosa intervista rilasciata da Harry e Meghan alla giornalista Oprah, è saltato fuori un clamoroso retroscena sul royal wedding della coppia. (Continua a leggere dopo la foto)

“La verità è che ci siamo sposati tre giorni prima del matrimonio che avete visto. Nessuno lo sa. Era un segreto. – ha rivelato l’ex attrice – Abbiamo chiamato l’arcivescovo di Canterbury, Justin Welby e gli abbiamo chiesto di sposarci in privato giorni prima dell’evento organizzato dalla famiglia reale. Abbiamo detto all’arcivescovo che il matrimonio con gli invitati era uno spettacolo per il mondo, ma che noi volevamo una vera unione tra noi, una cosa più vera e nostra. Era una cosa davvero intima, eravamo in tre. Quello che avete visto tutti non è stato nostro giorno speciale”. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

Meghan ha anche raccontato della lite con la cognata Kate Middleton: “I giornali mi accusarono di aver fatto piangere mia cognata Kate. In realtà fu il contrario. Pochi giorni prima delle nozze, se la prese per un problema riguardante gli abiti della damigella, sua figlia Charlotte. Fui io a piangere, e lei si scusò perfino, mandandomi fiori e un biglietto. Peccato, però: quando quella brutta storia venne fuori, non la smentì mai e avrebbe potuto. Da allora fui vittima di un’autentica campagna di denigrazione. Le allusioni sulla stampa trasformarono il pericolo generale in minaccia mortale”.

 

“Cosa ha fatto Kate il giorno del mio matrimonio…”. Meghan Markle, la soffiata che fa tremare la Royal Family