Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“È morto, non doveva succedere”. Marica Pelleginelli, dolore e rabbia per l’ex di Ramazzotti

  • Gossip

Il suo è uno sfogo in piena regola. Marica Pellegrinelli, l’ex moglie di Eros Ramazzotti, fa una denuncia e utilizza i social per mostrare tutto il suo rancore e la sua rabbia per quello che è successo. Il suo caso non è isolato: nella zona in provincia di Bergamo tra Gorlago e Carobbio degli Angeli sono accaduto episodi analoghi. Ma questo non basta, anzi è un’aggravante e sono anche sti avvisati carabinieri e guardia forestale. Nel dettaglio Marica Pellegrinelli spiega che il suo cane è stato avvelenato. Si chiamava Atena ed era una cucciola di poco più di un anno.

Ha mangiato un boccone avvelenato mentre faceva una passeggiata con il padre dell’ex moglie di Eros Ramazzotti. Il post è lungo e Marica Pellegrinelli mostra tutto il suo livore: “Lei è Atena. Una cucciola di poco più di un anno. È morta… dopo dolori strazianti. Il veterinario l’ha ricoverata nell’arco di quindici minuti e sedata, è riuscito ad interrompere il dolore ma invano. Mio padre e lei stavano facendo una passeggiata, era al cellulare con me, stavamo organizzando il compleanno di mia madre ma la telefonata cade, Atena ha mangiato un boccone avvelenato”.

Leggi anche: “È ufficiale”. Marica Pellegrinelli, è vero amore con il nuovo fidanzato William Djoko

Marica Pellegrinelli cane avvelenato cucciola un anno


Marica Pellegrinelli cane avvelenato: era una cucciola di un anno

Il racconto della modella prosegue ed è drammatico: “Una dose di veleno che avrebbe ucciso un cavallo, che le ha immediatamente spappolato il pancreas. È la sesta vittima nel giro di un giorno, altri sei sono sopravvissuti con danni irreversibili… nemmeno un cartello di allerta!”. Marica Pellegrinelli spiega che sono state avvisate le autorità: “Ci sono persone perverse e terribili là fuori. Le autorità si stanno muovendo per trovare i colpevoli, è successo presso il sentiero che costeggia la riva del fiume Cherio, a Gorlago in provincia di Bergamo, da Gorlago e Carobbio degli Angeli sino a Zandobbio! Tante persone della zona mi seguono, spero che questo messaggio possa salvare i vostri cani”. “Siamo a pezzi, era la cucciola più intelligente e dolce mai conosciuta”.

Marica Pellegrinelli cane avvelenato cucciola un anno

Marica Pellegrinelli pubblica anche delle un video in cui compare il cane proprio lungo quel sentiero dove ha mangiato il boccone avvelenato insieme a suo padre e ai suoi figli, Gabrio Tullio e Raffaela Maria, avuti da Eros Ramazzotti. I tre camminano felici lungo la riva del fiume insieme ad Atena. Era il 3 settembre. Un mese dopo il terribile incidente e l’addio al cane di famiglia.

Marica Pellegrinelli cane avvelenato cucciola un anno

Marica Pellegrinelli usa i social proprio con l’intento di denunciare. La modella ringrazia chi ha dato risalto alla notizia del suo cane avvelenato e scrive: “I cani noti deceduti sono 10. Altri sono sopravvissuti con danni irreversibili. Grazie a voi abbiamo denunciato presso i carabinieri e la guardia forestale sta finalmente attivando delle misure dirette a scoprire i colpevoli e a far sì che questi episodi – ahimè ricorrenti nella zona del fiume Cherio – non abbiano più facile attuazione”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004