Guendalina Tavassi critiche venezia

Guendalina Tavassi, red carpet con bufera. L’umiliazione in diretta, pioggia di insulti

Insieme ad attori, sceneggiatori e registi, dallo scorso anno sul red carpe della Mostra internazionale d’arte cinematografica sono arrivati i personaggi dei talent show e gli influencer. Come ormai è noto, infatti, il festival del Cinema è oggetto d’interesse anche per i colossi del mondo dei cosmetici, dei gioielli, e dell’alta moda e si dà il caso che ormai le personalità social siano spesso testimonial di importanti campagne legate a questi settori.

Per questo motivo molti influencer e personaggi del mondo della televisione hanno calcato il tappeto rosso: tra questi Paola Turani, Giulia Valentina, l’Estetista Cinica, Camilla Mangiapelo, Cecilia Rodriguez, il cantante di Amici Briga, l’ex tronista di UeD Nilufar Addati e Aka Seven.

Guendalina Tavassi critiche venezia

Tra i vari personaggi non è passata inosservata la presenza di Guendalina Tavassi, nota per aver partecipato all’undicesima edizione del Grande Fratello, ex opinionista dei programmi di Barbara D’Urso e influencer, che è stata protagonista di un piccolo intoppo a poche ore del red carpet, la cerniera del vestito rotta. A parte questo, dopo aver pubblicato le foto e un video sul suo account Instagram, in molti le hanno chiesto il motivo della sua presenza a Venezia. Chi in maniera sincera, ma anche chi lo ha fatto punzecchiandola.


Guendalina Tavassi critiche venezia

“Io me lo domanderei di altre persone ma non di me, che faccio cinema e televisione da 11 anni, ma forse tu non eri neanche nato“, ha risposto la Tavassi a un commento. Con questa frase la Tavassi ha innescato una pioggia di commenti e critiche, alcuni riportando a galla lo spiacevole episodio in cui rimase coinvolta, quello della diffusione in diverse chat di alcuni video spinti in cui l’ex gieffina era protagonista.

“Bellissimi quei video che giravano qualche mese ammazza complimenti”, “Non ho ancora capito cosa ci fai a Venezia”, “Ma perché e un attrice? Bah”, “Sostiene di aver fatto cinema… boh! Sarà stata qualche comparsa di vacanze di Natale! Provo a mettermi nei panni di attrici del calibro della Foglietta, della Golino, della Solarino.. bellissime nella loro semplice sobrietà ed estrema eleganza… e queste invece che scalpitano nei loro lustrini a chi viene immortalata prima”, si legge ancora.