Gianni Morandi Incidente Urla Pianti

“Urla di dolore, pianti…”. Gianni Morandi e il momento più difficile della sua vita: “Poi qualcuno mi ha guardato dal cielo”

Gianni Morandi ha rilasciato un’importante intervista al settimanale ‘Voi’, dove ha raccontato dettagli importanti del momento più difficile e buio della sua vita recente. Ha rischiato seriamente di non farcela, ma fortunatamente il destino non è stato completamente malvagio e oggi può raccontarlo a tutti. Nelle sue parole traspare comunque tutta la sua preoccupazione, anche perché non è stato assolutamente facile riprendersi da una situazione così complicata ed inaspettata.

Stiamo parlando dell’incidente avuto mesi fa. Alcune settimane fa era tornato a parlarne più sommariamente, soffermandosi in particolari sulle sue condizioni di salute: “Sto un po’ meglio, ho ancora qualche problema con questa mano, con l’articolazione. Ma forse tu sai che le ustioni hanno un tempo di guarigione molto molto lungo”. Dunque, fortunatamente non si è più in presenza di una problematica seria, come in un primo momento, ma la convalescenza è decisamente molto lunga. Ma veniamo ad oggi.

Gianni Morandi Incidente Dolore Pianti

L’artista Gianni Morandi era intento a terminare alcuni lavori quando è finito in un incendio di natura domestica. E queste sono state le sue dichiarazioni in ricordo di quell’evento drammatico e angosciante: “C’era un pezzo di legno verde che non andava giù e ho preso un forcale per spingerlo, poi sono volato dentro a questo braciere. Non so cosa mi abbia fatto venire fuori, qualcuno mi ha guardato dal cielo. Potevo non essere qui, aggrappandomi ad un ramo bruciacchiato sono uscito e mi sono buttato sul prato”.


Gianni Morandi Incidente Domestico urla Dolore Pianti

Poi Gianni Morandi ha rivelato ancora: “Urlavo dal dolore, piangevo come un matto. Le fiamme sono arrivate all’orecchio, ma per fortuna soprattutto della mia famiglia ho salvato la faccia”. In seguito ha parlato di un suo amico e collega, Jovanotti: “Mi ha fatto un regalo con affetto”. Dunque, Gianni Morandi si sente quasi un miracolato, visto che è riuscito ad uscire per un soffio dal fuoco, che avrebbe potuto condurlo alla more. Ma ora sta decisamente meglio e può mettersi alle spalle quel bruttissimo episodio.

Nonostante tutto e il grave incidente, Gianni Morandi è sempre rimasto attivo sui social e con quell’ottimismo che da sempre lo contraddistingue, è tornato in passato anche imbracciare la chitarra per provare a suonare. Con la mano fasciata. Ora invece sta sempre più migliorando e prima o poi raggiungerà la guarigione totale, tanto attesa da lui, dalla sua famiglia e dai tanti fan.