Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Claudio Amendola verissimo infarto

“Stavo per morire…”. Verissimo, la confessione di Claudio Amendola

  • Gossip

Un racconto che nessuno si sarebbe mai aspettato quello di Claudio Amendola che, ospite a Verissimo, ha raccontato di essere stato vittima di un infarto. Era il 2017, “Avevo dei dolori strani, respiravo a fatica e nel giro di 7 minuti sono andato in ospedale e stavo sotto l’elettrocardiogramma”, ha raccontato l’attore. Momenti che hanno segnato Claudio in maniera indelebile, ma dai quali ha imparato tanto.

“La notte che ho passato in ospedale, il giorno dopo ho firmato per tornare a casa mentre Francesca voleva restassi in ospedale, però appena sono stato in mano ai medici sono stato tranquillo, non mi sono preoccupato di morire perché ero in buone mani. La salute va coltivata, bisogna mangiare meglio, muoverci di più, non fumate, io ho fumato da quando avevo 8 anni”. Claudio Amendola spiega poi alla padrona di casa Silvia Toffanin quanto è cambiato e quanto questa esperienza, in fondo, gli abbia fatto bene.

Claudio Amendola verissimo infarto


Claudio Amendola: “Ho avuto un infarto. È stata una esperienza bellissima”

“Quando era tutto fuori pericolo, ti rendi conto veramente del valore della vita e delle cose che uno ha ed è stato come un secchio d’acqua gelata. Ho smesso di fumare, è cambiata radicalmente la mia vita”. Insomma, alla fine “È stata un’esperienza bellissima, perchè ho imparato quanto è bella la vita, maturi e capisci quanto è importante vivere”.

Claudio Amendola verissimo infarto

Parlando del suo privato poi, Claudio Amendola ha ammesso di essere “un bravo padre”. E ancora “Ho i miei difetti, ma non ho mai tradito nessuno dei miei figli. Li ho amati e sono stato leale sempre con loro, anche nelle debolezze, nel farsi vedere piangere, nel non dover essere per forza super uomo in ogni momento”.

Con Francesca Neri l’amore prosegue e Claudio Amendola ha raccontato: “Il nostro legame migliora e si depura di un sacco di scorie, come quelle della gelosia. A un certo punto non hai più motivo di essere geloso. Non ha più senso, anzi, ti gratifica se qualcuno corteggia la tua donna a distanza. Inoltre, impari a rispettarti, ad accettare quelli che pensavi fossero difetti e, invece, sono solo particolarità, modi di essere”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004