Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Ci soffro da anni”. Nancy Brilli racconta tutto soltanto adesso: “Non è facile per me”

  • Gossip
Nancy Brilly: "Non dormo da 40 anni". Il dramma dell'insonnia

Non lo faccio da 40 anni”. Il dramma di Nancy Brilli. È la stessa attrice a raccontare tutto ad una lunga e toccante intervista al Corriere della Sera. La donna, che oramai ha 60 anni anche se ne dimostra molti di meno, racconta di avere ben due matrimoni terminati alle spalle e un figlio: Francesco, un 24enne oramai. Il ragazzo è nato dall’amore con il secondo marito Luca Manfredi.

>> “Adesso è proprio ufficiale”. Beatrice Luzzi, all’improvviso la notizia bomba. Il pubblico l’aspetta da mesi

Ma il problema che racconta di avere Nancy non è relativo alla sua famiglia, piuttosto personalissimo. La donna infatti racconta di non dormire bene da oltre 40 anni. Non ci riesce, a riposare per bene e ad avere un sonno rigenerante da quando aveva 18 anni. Un dramma che conosce soltanto chi ci soffre. È lei stessa a confidarlo ai colleghi del Corriere dicendo: “Il sonno profondo, quello ristoratore, per me è un miraggio da quando ho compiuto 18 anni. Fatico ad addormentarmi ma, ancora peggio, mi sveglio ogni due ore”.

Nancy Brilly: "Non dormo da 40 anni". Il dramma dell'insonnia


“Non lo faccio da 40 anni”. Il dramma di Nancy Brilli

E ancora: “L’estate poi, con il caldo, la situazione diventa insopportabile. Quando va bene riesco a dormire al massimo quattro ore, sempre a intermittenza. Il mio sogno più grande è dormire otto ore di fila”. Nancy Brilli racconta di aver provato ogni tipologia di prodotto per ovviare al problema: “Ho provato di tutto: tisane, sciroppi, pillole e medicine di ogni tipo. A volte qualcosa funziona, ma non risolve”.

Nancy Brilly: "Non dormo da 40 anni". Il dramma dell'insonnia

Poi continua: “Si può dire che l’insonnia ormai neanche la combatto più. Fa parte della mia vita”. Eppure una parentesi felice senza insonnia c’è stata: “Durante la gravidanza. È stato l’unico momento in cui ricordo lunghe dormite, sogni bellissimi, addirittura mi concedevo la pennichella pomeridiana. Potere dell’amore”, racconta con orgoglio Nancy Brilli.

Poi dice di non leggere o guardare film o serie: “Ma per carità niente serie tv, perché se mi appassiono poi non riesco a smettere di guardarle e perdo il sonno definitivamente. Mi piace fare passeggiate nel centro di Roma con il mio cane. Mi godo il silenzio e una città insolita. Di notte si fanno incontri straordinari: c’è chi rientra a casa dai locali notturni tutto vestito di latex, e una volta ho incontrato un uomo vestito da pupazzo. Cose che di giorno non capitano”.

Leggi anche: Fedez ricoverato in ospedale, fan in allarme: “Cosa ho”


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004