tata rosalba ferragnez quanto guadagna

Chiara Ferragni, quanto guadagna tata Rosalba, che finora si è occupata di Leone e Vittoria

Anche se compare raramente, ma di recente più spesso, anche tata Rosalba è diventata famosa. Non ha un suo profilo Instagram ma i fan di Chiara Ferragni ormai la conoscono bene perché Rosalba è la donna che ha aiutato l’influencer ad affrontare la sua vita da mamma, colei che si è presa cura prima di Leone e poi di Vittoria.

Intanto va precisato che Rosalba non è una vera e propria nanny, ma una puericultrice. Cioè una figura professionale legalmente riconosciuta che fa parte delle Arti ausiliarie del servizio sanitario nazionale. Il suo compito è quello di dare un supporto teorico, morale e pratico alle neo mamme e può essere assunta prima o dopo il parto e si occupa dei bambini con una fascia d’età da 0 a 6 anni.

tata rosalba ferragnez quanto guadagna

Chiara Ferragni, “quanto guadagna tata Rosalba”

A casa Ferragnez Rosalba è stata assunta poco dopo la nascita del primogenito e da allora è diventata una figura molto importante in famiglia. Adesso che Leone è cresciuto, però, ha deciso di abbandonare il suo ruolo – probabilmente perché specializzata nella cura dei neonati. Solo qualche giorno fa, infatti, Chiara Ferragni e Fedez hanno celebrato Rosalba con un piccolo party in famiglia e anche una torta personalizzata con la scritta “Ti vogliamo bene Rosalba”.


tata rosalba ferragnez quanto guadagna

Ma quanto costa un aiuto di questo tipo? Non è facile dare una cifra univoca senza tenere conto di mansioni e orari, ma come riporta Fanpage sul sito Renata Wetter – Puericultrice a domicilio vengono indicate le tariffe medie di una puericultrice a domicilio di Milano. Secondo gli standard, una consulenza post partum più 3 assistenze diurne costano 350 euro, più 2 assistenze notturne 450 euro, mentre una consulenza singola ha un prezzo di 80 euro (20 euro in più se richieste per sabato, domenica o festivi).

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni)

Sul sito Nanny&Butler si fa riferimento a una tariffa settimanale pari a 1.000 euro (più vitto e alloggio), mentre con Silvana Parisi, una nota puericultrice milanese, una consulenza Sonno Full time h24 (ovvero dalle 10 di venerdì alle 14 di domenica) costa 1.600 euro. Alla fine dei conti, dunque, Rosalba potrebbe aver guadagnato oltre 4mila euro al mese negli ultimi 3 anni.