Chiara Ferragni Fedez Vittoria Dimissioni Ospedale

“Sta per succedere”. Chiara Ferragni e Fedez, nuova rivelazione sulla figlia Vittoria

La figlia di Chiara Ferragni e Fedez, Vittoria, è stata ricoverata in ospedale e da giorni è sotto osservazione e in cura da parte dei medici, che le hanno trovato il virus RSV, il virus respiratorio sinciziale che ha colpito tantissimi bambini. Nelle scorse ore l’imprenditrice digitale ha pubblicato una foto della figlia sorridente, che faceva comprendere che stesse decisamente meglio. In precedenza invece aveva riferito che i suoi livelli di ossigeno non avevano ancora raggiunto il 100% e aveva chiesto delle preghiere.

Questo era stato il messaggio diffuso dalla regina delle influencer: “Vittoria vuole ringraziarvi per i dolci messaggi e i pensieri affettuosi. Questa è lei ora, si sente bene”. Dopo giorni di tensione per Chiara Ferragni e Fedez sta finalmente tornando il sereno. Una preoccupazione legittima. Ad oggi, per questo virus, non esiste un vaccino specifico, ma sono in corso “tre sperimentazioni in fase III di vaccini per le mamme e terapie con anticorpi monoclonali. Indicati però solo per bimbi prematuri e particolarmente fragili, quali i cardiopatici”.

Chiara Ferragni Vittoria Fedez Ipotesi Dimissioni Ospedale

Dopo dunque quella immagine di una Vittoria sicuramente più serena, postata da Chiara Ferragni, è arrivata una storia Instagram di papà Fedez, che ha comunque taggato la moglie. E ha svelato ulteriori particolari sullo stato di salute della piccola, che ha appena sette mesi di vita. La situazione sta migliorando sensibilmente e i medici starebbero per prendere una decisione importante. I suoi genitori sono ovviamente felici e non vedono l’ora che possa materializzarsi questo evento.


Chiara Ferragni Fedez Figlia Vittoria Ospedale Ipotesi Dimissioni

Fedez ha quindi scritto sul suo profilo Instagram, pubblicando ancora una volta l’istantanea di una Vittoria Lucia Ferragni col sorriso sulle labbra: “Dai che forse domani ci dimettono dall’ospedale! Che settimana raga”. Quindi, salvo ulteriori complicazioni o imprevisti dell’ultim’ora, nella giornata di venerdì 29 ottobre, Chiara Ferragni e il rapper milanese potranno riportare a casa la bimba. Non resta dunque che aspettare le prossime ore per comprendere quando potrebbe esserci il fatidico momento.

Ore prima Chiara Ferragni aveva confessato ai suoi follower: “Migliora sempre più di più ma i suoi livelli di ossigeno non sono ancora tornati regolari. Mandateci vibrazioni positive in modo che possiamo finalmente lasciare l’ospedale e tornare a casa”. Le manifestazioni tipiche della malattia indotta dal virus respiratorio sinciziale includono naso che cola, faringite, febbre, tosse e respiro sibilante.