“Ha restituito l’anello”. Poi quel gesto drastico sotto gli occhi di tutti: “Cosa sta succedendo tra Arisa e il fidanzato”

Con Sanremo alle porte la tensione per i partecipanti inizia a farsi sentire. Tra due settimane sul palco di un teatro Ariston insolitamente senza pubblico per via dell’emergenza Covid, i cantanti proveranno quanto valgono i loro sogni, le loro speranze, il loro talento. Ma soprattutto formeranno un ideale coro che siamo certi saprà rincuorare gli italiani con messaggi forti e positivi.

Messaggi che Arisa, pseudonimo di Rosalba Pippa, ha sempre lanciato con i suoi testi che raccontano in modo originale e spesso sorprendente la vita di tutti i giorni, fatta di scontri, “lividi e brividi” come canta nella prorompente “Controvento”. E adesso, forse, quei lividi, Rosalba se li sente addosso per via di un periodo non proprio semplicissimo nella sua vita sentimentale. (Continua a leggere dopo la foto)


Arisa ha comunicato, proprio sotto Natale, il suo fidanzamento con Andrea Di Carlo, manager ed autore televisivo, il suo manager, per l’esattezza. Ci vuole coraggio a gettarsi dentro questo tormento che è la vita con una persona al tuo fianco, sentimentale e professionale, puntando tutto il proprio cuore sulla roulette, senza tentennamenti. Ma i momenti difficili arrivano. E, come sottolinea il giornalista Roberto Alessi, anche un anello regalato può diventare un boomerang. (Continua a leggere dopo la foto)

Secondo quanto riportato da Alessi nella rubrica “Alta portineria” di Libero, Arisa e Andrea sarebbero ai ferri corti dopo che Rosalba gli ha restituito l’anello regalatole. Poi il simbolo dell’unione tra i due, l’anello, ritorna al dito della cantante e con esso ritorna pure l’amore. Un giro da capogiro sulle montagne russe che solo chi getta il cuore sopra ogni pregiudizio e giudizio degli altri riesce a comprendere. (Continua a leggere dopo la foto)

Ma ultimamente Arisa ha fatto parlare di sé anche per il suo rapporto tutt’altro che lineare con Rudy Zerbi, giudice come lei nel programma “Amici” in onda su Canale 5. Zerbi l’accusa di essere troppo ‘morbida’ e di non far crescere gli allievi. Lei ribatte che Zerbi vuole soltanto “screditarla”. Ad inquadrare la situazione ci pensa l’opinionista Alessandro Cecchi Paone: “Il confronto tra i due – dice Cecchi Paone sul settimanale Nuovo Tv – fa spettacolo e dunque funziona. In più ripropone una disputa pedagogica vecchia quanto il mondo: meglio educare incoraggiando o svalutando gli allievi?”.

Sanremo 2021, finalmente la lista definitiva dei cantanti big e i brani. Con tante sorprese