“Ora Max ce l’ha con lei”. Ambra Angiolini, l’ira di Allegri dopo la scoperta sulla sua ex

Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri, il retroscena sulla rottura di coppia. Una notizia chiachieratissima fin dall’inizio che continua a concedere non pochi colpi di scena. Tra voci di corridoio e conferme, a emergere sarebbe ulteriori retroscena sui motivi che pare stiano spingendo i due verso una chiusura definitiva. Pare che l’aria sia ancora decisamente intrisa di tensioni.

Quattro anni di amore tra l’ex volto di Non è la Rai e l’allenatore bianconero finiti così. Il capolinea raggiunto ha ancora alcuni punti da svelare che restano in sospeso. Infatti sono ancora in molti a chiedersi i motivi per cui tra Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri non esistano neanche i presupposti per un dialogo.

Ambra Angiolini Max Allegri retroscena gelo rottura

La rottura sarebbe da ricondurre alla presunta stata infedeltà da parte dell’allenatore, supportata da alcuni indizi che Ambra pare abbia trovato nell’auto di Max. Ma sulla vicenda, come ben si sa, si è alzato anche un altro polverone, in seguito alla consegna del Tapiro D’Oro giunto tra le mani della 44enne.


Ambra Angiolini Max Allegri retroscena gelo rottura

E stando alle ultime indiscrezioni, pare che ad oggi tra Max e Ambra sia calato il gelo. Un dialogo che non avrebbe i presupposti per esistere e che, stando a quanto riferito dalle pagine del settimanale Chi, pare sia da ricondurre alla decisione presa dall’allenatore.

Ambra Angiolini Max Allegri retroscena gelo rottura
Ambra Angiolini Max Allegri retroscena gelo rottura

Massimiliano Allegri, secondo l’indiscrezione diffusa dal settimanale, pare non abbia gradito i polverone alzato su una vicenda tanto intima e privata, ma non solo. Sembra che l’allenatore dia proprio ad Ambra la responsabilità di aver trasformato la vicenda in un caso mediatico, aspetto che avrebbe portato nel tempo a chiudere definitivamente ogni tipo di rapporto tra ex.