Lady diana due bouquet

Lady Diana, svelato il mistero dei due bouquet da sposa. Il retroscena a 40 anni dalle nozze con Carlo

Il 3 febbraio 1981, il principe Carlo, all’epoca trentaduenne, faceva la proposta di nozze alla diciannovenne Lady Diana nella stanza dei bambini del castello di Windsor. In tantissimi si ricorderanno il matrimonio della coppia reale. Era il 29 luglio 1981, quando una timida Diana Spencer camminava lungo la navata della Cattedrale di Saint Paul, con gli occhi del mondo puntati su di lei e sul suo meraviglioso abito nuziale. 

Un abito in taffetà e seta, color avorio con uno strascico lungo sette metri. Ad aspettarla all’altare, il principe Carlo e a guardarli c’erano oltre 750 milioni di telespettatori in mondovisione e 600 mila sudditi accorsi nelle strade di Londra.  Un vestito fiabesco che incantò i milioni di telespettatori che da ogni parte del globo seguirono le nozze con il Principe Carlo. 

Lady diana due bouquet

All’evento presero parte molte personalità di spicco, membri di altre famiglie reali, capi di stato repubblicani e membri delle rispettive famiglie degli sposi. Dopo la cerimonia, la coppia fece la propria tradizionale apparizione al balcone di Buckingham Palace. Il Regno Unito stabilì una giornata di festa nazionale per celebrare l’event, che all’epoca venne visto come un “matrimonio da favola” e venne definito “il matrimonio del secolo”. Come tutti sanno, poi così non fu, la coppia si separò nel 1992 e divorziò ufficialmente nel 1996 dopo quindici anni di matrimonio.


Lady diana due bouquet

Poco prima la mamma di William ed Harry, aveva rilasciato alla Bbc la famosa intervista scandalo. “Eravamo in tre in questo matrimonio, un po’ troppo affollato” raccontò Diana, alludendo a Camilla Parker Bowles. Ma torniamo al matrimonio, perché oltre al bellissimo vestito colpì anche il grande bouquet scelto da Lady Diana, composto da gelsomino, mughetto, orchidee e una rosa Mountbatten, che Carlo volle aggiungere per omaggiare il suo mentore, Louis Mountbatten, zio del padre Filippo, ucciso nel 1979 dall’IRA in un attentato a Mullaghmore. 

Nel documentario The Wedding of the Century, narrato da Angela Rippon ha parlato anche David Longman, il il fiorista che compose i bouquet della sposa.Anzi i due bouquet, uno realizzato e per volontà della Principessa posto sulla Tomba del Milite Ignoto nell’Abbazia di Westminster, mentre l’altro consegnato a Buckingham Palace per le foto.