Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Just Stop Oil imbrattata statua Re Carlo

“Sfregio a sua maestà”. Re Carlo III, umiliazione pubblica nel cuore di Londra

  • Costume

Due attivisti con indosso una maglietta con la scritta ‘Just Stop Oil’ hanno lanciato una torta in faccia alla statua di Re Carlo III nel Museo di Madame Tussauds nel cuore di Londra. Secondo quanto ha riferito lo stesso museo londinese, “intorno alle 10:50 di oggi, i manifestanti sono entrati nella zona del ‘World Stage’ e hanno lanciato quella che si ritiene essere una torta sulle nostre statue che ritraggono la famiglia reale. Il nostro team di sicurezza ha affrontato rapidamente l’incidente e stiamo lavorando a stretto contatto con la polizia municipale”.


Il museo rimane aperto, ma la sala con i ritratti in cera della famiglia reale resta temporaneamente chiusa. La polizia municipale di Londra ha detto che quattro persone sono state arrestate per danni. Stupisce che lo sfregio sia stato compiuto proprio contro il volto di Carlo, che prima e più di molte altre celebrità ha denunciato le conseguenze del cambiamento climatico. Notoriamente molto attento al Pianeta, ha sempre dimostrato una sensibilità green.

Leggi anche: “Quando morirà Carlo III”. La ‘profezia’ choc dell’uomo che aveva indovinato la data della regina

Just Stop Oil imbrattata statua  Re Carlo


Just Stop Oil, imbrattata la statua di Re Carlo al Madame Tussauds: una settimana fa vittima ‘i girasoli di Van Gogh’


I manifestanti hanno spiegato le loro ragioni: “Siamo qui perché cerchiamo di proteggere le nostre libertà e diritti, perché cerchiamo di proteggere questa terra che è l’eredità di tutti noi”. Sottolinendo poi che l’anno scorso alla COP 26 di Glasgow la Regina Elisabetta aceca detto: “Il tempo delle parole è passato al tempo dell’azione”.

Just Stop Oil imbrattata statua  Re Carlo


Il suo successore, re Carlo III, che è stato a lungo un sostenitore delle imprese verdi, ha rispecchiato il messaggio di sua madre, “richiedendo un’azione immediata e non solo parole”. Parole che non hanno salvato la statua dall’essere imbrattata È il secondo attacco in pochi giorni. Nei giorni scorsi zuppa di pomodoro era stata tirata contro i Girasoli di van Gogh.

Just Stop Oil imbrattata statua  Re Carlo


Due giovani ambientaliste, riporta Adnkronos, avevano compiuto il gesto di protesta lanciando il liquido contro il quadro esposto alla National Gallery di Londra e protetto da un vetro. Le due ragazze, che indossavano t-shirt del movimento Just Stop Oil, si erano cosparse le mani di colla prima di appoggiarsi alle pareti della sala. “Cosa vale di più, l’arte o la vita?”, ha detto Phoebe Plummer, 21 anni, una delle due protagoniste del gesto. “Vale più del cibo? Più della giustizia? Siete più proeccupati di proteggere un quadro e di proteggere il nostro pianeta?”.

“Ora è ufficiale”. Re Carlo III, la conferma arriva da Buckingham Palace


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004